Zapata non andrà all’Inter: il colombiano rinnova con l’Atalanta

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


Non sarà l’Inter la futura squadra di Duvan Zapata. L’attaccante colombiano in forza all’Atalanta è seguito dalla società milanese: in caso non vada in porto la trattativa che porta a Romelu Lukaku del Manchester United, l’ex Napoli sarebbe l’alternativa ideale al belga. Le caratteristiche dei due sono molto simile e Antonio Conte vuole un attaccante potente, veloce e che segni con costanza. Ausilio ha chiesto informazione per il bomber sud americano, ma l’ultima news di oggi non farà certo piacere alla dirigenza meneghina.

Zapata e l’Atalanta sarebbero vicinissimi al rinnovo di contratto. Secondo la Gazzetta dello  Sport, l’entourage del calciatore e il ds Sartori si sarebbero incontrati per discutere riguardo il rinnovo contrattuale. Zapata passerà da 1,5 milioni di euro annui a 2 milioni di euro. L’aumento di salario è dovuto alla stagione scorsa, nella quale Duvan ha siglato 28 reti decisive per la qualificazione in Champions League. L’offerta giusta per strappare Zapata ai bergamaschi ammonta a 50 milioni di euro.

Leggi anche:  Sky o Dazn? Dove vedere Roma Napoli: diretta tv e streaming

L’Inter non è ancora convinta se investire o no su di lui, in quanto aspetta notizie da Manchester sul fronte Lukaku. Lo United non vuole lasciar partire il belga per meno di 80 milioni di euro. Inoltre c’è da battere la concorrenza della Juventus di Sarri, interessata all’attaccante in caso di addio di Higuain.

  •   
  •  
  •  
  •