Bale vicino al Bayern Monaco? I bavaresi pronti a un James Rodriguez “bis”

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Gareth Bale sarebbe finito nel mirino del Bayern Monaco. A rivelarlo, il quotidiano spagnolo AS, che parla di un forte interesse dei bavaresi nei confronti del giocatore gallese, e della possibilitù che Rumenigge possa chiudere un’ operazione molto simile a quella definita per James Rodriguez solo due estati fa.

Il Bayern, avrebbe infatti intenzione di prelevare Bale in prestito biennale, con ingaggio (pari a circa 30 milioni), tutto a proprio carico, per poi usufruire del diritto di riscatto trascorse le prossime due stagioni. Sarebbe la seconda operazione conclusa in sinergia da Bayern e Real, dopo quella che, nell’ estate 2017, portò James Rodriguez, oggi seguitissimo dal Napoli, ad iniziare la propria avventura in Bundesliga. Un’ esperienza che, però, non si è conclusa secondo i piani di James, rispedito a Madrid, dopo non aver pienamente convinto con la casacca dei bavaresi.

Bale è un altro giocatore in piena ricerca del riscatto. Inviso al tecnico dei blancos, Zinedine Zidane, il Real Madrid sta provando ad utilizzarlo come pedina di scambio col Mnchester United per arrivare al proprio sogno di mercato: Paul Pogba.

L’ agente di Bale ha di recente dichiarato che il proprio assistito non si muoverà dalla Spagna, ma nel mercato, si sa, non è mai detta l’ ultima parola.

Il Bayern, sempre secondo AS, potrebbe tentare un affondo nelle battute conclusive di questa sessione estiva, approfittando, tra l’ altro, dell’ aiuto da parte dell’ Adidas. La produttrice di scarpe, ha infatti Bale tra i propri testimonial e, dopo aver investito nel Bayern Monaco, potrebbe decidere di stanziare dei fondi a favore dei tedeschi, per vedere Bale duettare a fianco di Lewandowski e compagni.

  •   
  •  
  •  
  •