Calciomercato Atalanta, cosa manca alla Dea?

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

CALCIOMERCATO ATALANTA: GRANDE VITTORIA CONTRO LA SPAL – Ieri sera l’Atalanta ha cominciato alla grande il suo campionato di Serie A Tim 2019-20 battendo la Spal per 2-0. Una partita dove i nerazzurri hanno recuperato il 2-0 dei ferraresi grazie alle prodezze di Gosens, ma soprattutto di Luis Muriel (autore di una doppietta). Nonostante i problemi difensivi la Dea è riuscita a portare a casa i suoi primi punti della stagione: questo è il dato che interessa di più a livello di risultati. Siamo ancora nel periodo del calciomercato e la società bergamasca sta valutando determinate pedine per completare la rosa. Ma come sempre non perdiamoci in chiacchiere e analizziamo il contesto dell’Atalanta.

CALCIOMERCATO ATALANTA: LA SITUAZIONE

 

Gian Piero Gasperini, Atalanta manager


CALCIOMERCATO ATALANTA: DALL’ESTERNO AL FAMOSO VICE ILICIC –
Con la partenza di Reca, Pessina e Barrow, l’Atalanta ha necessità di portare a casa altri innesti per completare la squadra sotto tutti i punti di vista. Laxalt è sfumato ma la società non rimarrà di certo a guardare, sondando altri profili: in particolar modo Di Marco e Max Philipp. Dopo la partita contro la Spal si è visto che urge anche un centrocampista: su di tutti l’ex pupillo di Gasperini Bertolacci (a parametro zero). Capitolo vice Ilicic: non è da escludere un possibile speranza per trattare Simone Verdi, ma c’è il Toro che non è intenzionato a mollare la presa. Staremo a vedere come si evolverà la situazione nei prossimi giorni.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: