Dybala, da nuovo Messi, a pedina di scambio per Lukaku

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Mancano 3 settimane all’inizio della nuova stagione 2019-2020, ed il calciomercato è sempre al centro degli argomenti, con le amichevoli delle squadre che si preparano per il campionato che andrà a cominciare.
Il calciomercato, questo movimento di calciatori, agenti, dirigenti, presidenti, con i giornalisti, gli inviati, che sono disposti a poche ore di sonno, pur di dare notizie nuove, scoop, o qualche volta bufale, anche per suscitare un po’ gli animi dei tifosi.
E in questi giorni, la notizia più importante è quella del probabile scambio tra Paulo Dybala e Romelu Lukaku. 
L’argentino, la “Joya” da futuro capitano e leader della Juventus, considerato il nuovo Messi, prossimo pallone d’oro qualche anno fa, è diventato improvvisamente pedina di scambio per ottenere il centravanti belga, inseguito dall’Inter. Dybala, pretende un ingaggio faraonico, i Reds ci stanno pensando, e i nerazzurri attendono
Ma perché improvvisamente Dybala, è stato messo da parte da Sarri? il tecnico non lo considera? o non lo ritiene adatto nel suo 4-3-3?  ricordiamo come Mertens nel Napoli da attaccante laterale, divenne un centravanti, che 2 anni fa, realizzò la bellezza di 28 reti in campionato. Sarri, non crede in lui? di certo, a Dybala, l’arrivo di Cristiano Ronaldo, ha pesato un po’ psicologicamente, togliendogli spazio e visibilità mediatica. E pensare che qualcuno disse che il portoghese alla Juventus, avrebbe fatto panchina. I tifosi, sui social non ci stanno, e chiedono che la “Joya” non lasci la Continassa.

  •   
  •  
  •  
  •