Il Manchester United punta un ex Juventus per sostituire Lukaku: i dettagli

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui


Lukaku non sarà più un giocatore del Manchester United.
Le parti rischiano di arrivare allo scontro totale, con il belga che si sta allenando insieme all’ Anderlecht, e i Red devils che, per questo, sono pronti ad infliggergli una multa di circa 400 000 sterline.

Lukaku sembra destinato all’ approdo in Serie A (se lo contendono Inter e Juve) e, una volta liberatosi di questo caso spinoso, il Manchester andrebbe dritto su un eventuale sostituto. Le ultime indiscrezioni, parlano di un inserimento per Fernando Llorente, ex centravanti proprio della Juventus, recentemente svincolatosi dal Tottenham.

El Rey Leon, nonostante abbia 34 anni, rimane una delle punte più ambite in circolazione. Vero e proprio ariete dell’ area di rigore, fa della prestanza fisica e del gioco aereo i suoi principali punti di forza. Chiuso da un certo Harry Kane, Llorente è stato comunque in grado di segnare otto reti nell’ arco dell’ ultima stagione.

Sullo spagnolo, ci sono diversi club italiani: Lazio, Fiorentina, Roma e Napoli avrebbero tutte effettuato dei sondaggi. L’ unico ostacolo ad un eventuale approdo di Llorente nel nostro campionato è, eventualmente, una richiesta d’ ingaggio troppo alta: 4 milioni per i prossimi 3 anni, questa la richiesta dello spagnolo, che ha frenato, per ora, le velleità di molti club nostrani.

Il Manchester United, tuttavia, non avrebbe certo problemi di tal sorta. I red davils dispongono di una potenza economica maggiore rispetto alle varie Lazio e Roma, e potrebbero decidere di accelerare le pratiche, qualora Lukaku dovesse lasciare l’ Inghilterra.

  •   
  •  
  •  
  •