Il Wolverhampton fa spesa in casa Milan: dopo Cutrone, offerta anche per Kessiè

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui


Il Wolverhampton fa spesa in casa Milan.
Dopo aver acquistato il giovane Patrick Cutrone per 18 milioni più bonu, gli inglesi sembrano intezionati a fare sul serio per Franck Kessiè, centrocampista ivoriano ex Atalanta, che il Milan pare abbia inserito nella lista dei cedibili.

L’ offerta del Wolverhampon, secondo quanto riferito dal giornalista di SportMediaset, Claudio Raimondi, si aggirerebbe intorno ai 25 milioni di euro. Una cifra che il Milan, attualmente, non intenderebbe prendere in considerazione. E’ vero che Kessiè si è dimostrato a volte incostante sotto la guida di Gennaro Gattuso, ma è anche vero che, dopo l’ addio di Bakayoko, Kessiè rimane l’ unico centrocampista a disposizione di Giampaolo che possa garantirgli una certa intensità in mezzo al campo.

Inoltre, la cifra proposta dal Wolverhampton, è ritenuta sin troppo bassa dai rossoneri che, dalla cessione di Kessiè, intendono incassare almeno una decina di milioni in più.

Leggi anche:  Telecronisti Serie A, 9.a giornata: il palinsesto di Sky e DAZN

Kessiè, al Milan dal 2017, ha segnato ben 12 gol in maglia rossonera, affermandosi presto come uno dei punti imprescindibili a disposizione del diavolo. Una certa incostanza palesata nell’ arco dell’ ultima stagione, avrebbe però convinto la dirigenza a fare cassa cedendo proprio l’ ivoriano il quale, difatti, è finito sul mercato.

Kessiè, per ora, non è convinto di andare al Wolverhampton, e preferirebbe restare a Milano. Chissà, se gli inglesi alzassero la propria offerta, che il Milan non lo metta alle “corde” intimandogli di partire.

Kessiè resta uno dei nomi in uscita dal Milan, e i rossoneri provano a monetizzare dalla sua cessione.

  •   
  •  
  •  
  •