Milan-Jovic, Piatek non segna e il serbo del Real finisce nel mirino rossonero

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

L’avventura di Luka Jovic nel Real Madrid pare non decollare. L’attaccante serbo non sta convincendo Zinedine Zidane, il quale ha deciso di mettere sul mercato l’ex Eintracht Francoforte per puntare anche in questa stagione su Karim Benzema. Data la scarsa vena in zona gol di Piatek, non inseritosi alla perfezione negli schemi di Marco Giampaolo, il Milan ha messo gli occhi sull’attaccante serbo. I rossoneri sembrano aver archiviato l’opzione Correa per il mancato accordo sul prezzo del cartellino del calciatore con l’Atletico Madrid. Quindi ora l’obiettivo caldo è appunto Jovic, calciatore inseguito da mezza Europa prima del suo approdo alla Casa Blanca.

La soluzione è il prestito?

L’acquisto a titolo definitivo sembra non essere una soluzione buona per il Milan, che punta a stipulare un accordo con il Real Madrid per il prestito del calciatore. Secondo La Gazzetta dello Sport, la soluzione potrebbe essere congeniale anche al Real Madrid che non vuole perdere definitivamente il giocatore.  Jovic ha però ribadito la sua volontà di rimanere nel Real, non abbandonando la sfida dato che secondo lui, Zidane lo giudica un calciatore importante. Per ciò che si è visto fino ad adesso, non sembra proprio che il tecnico lo giudichi come tale. Per arrivare all’ex Eintracht, il Milan dovrà in primis convincere il calciatore, ma soprattutto cedere Andre Silva per fare cassa.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: