Acquisti Real Madrid 2019: le operazioni estive dei blancos

Pubblicato il autore: Gabriele Rosi Segui


Acquisti Real Madrid: campagna a dir poco da record per la stagione 2019/2020.
I Blancos hanno già speso 300 milioni, la cifra più alta nella loro storia, superiore anche alla sessione del 2009 che li aveva visti sborsare oltre 254 milioni per portarsi a casa Cristiano Ronaldo, Kakà, Benzema, Xabi Alonso e Albiol. Adesso gli occhi sono puntati al centrocampo. Secondo il quotidiano spagnolo Marca, Florentino Pérez punterebbe ad acquistare  Christian Eriksen per poi girarlo al Manchester United insieme ad un bell’assegno, in cambio di Paul Pogba, il centrocampista francese che da lungo tempo è nei desideri del Commissario Tecnico Merengues, suo connazionale, Zinedine Zidane. Se l’operazione andasse in porto, la campagna acquisti 2019 del club più vincente della storia del calcio finirebbe per arrivare addirittura a circa 400 milioni di euro.

Tutti gli acquisti del Real Madrid dell’estate 2019

Ecco dunque le new entry di quest’anno:

  • 100 milioni di euro per strappare al Chelsea il belga Eden Hazard. Ventottenne e straordinaria ala sinistra, da anni voleva giocare al Santiago Bernabeu mentre Zidane sosteneva che la velocità di un fuoriclasse come lui mancava al “suo” Real Madrid. Tutti d’accordo, quindi: adesso Hazard è sotto contratto fino al 2024.
  • 60 milioni di euro per Luka Jovic, proveniente dall’Eintracht Francoforte. Attaccante della classe ’97, una vera e propria rivelazione della stagione appena conclusa, in cui la sua pericolosità davanti alla porta avversaria ha fatto parlare tutta Europa. Sotto contratto fino al 2025.
  • 50 milioni di euro per sottrarre Eder Gabriel Militao al Porto. Il difensore ventunenne era già nel mirino del Liverpool, del Manchester United e del Chelsea ma ad accaparrarselo è stato proprio il Reral Madrid, che lo ha messo sotto contratto fino al 2025.
  • 48 milioni di euro per Ferland Mendy. 24 anni, terzino sinistro dalla storia degna di un film. Da adolescente era in sedia a rotelle per un problema all’anca e rischiava di non poter più giocare ma è riuscito a tornare in campo. Fino a due anni fa militava nella seconda divisione francese. Adesso è un calciatore tra i più forti nel suo ruolo e i Merengues hanno deciso di credere in lui portandolo via al Lione. Anche Ferland Mendy adesso è sotto contratto con i Blancos fino al 2025.
  • 45 milioni di euro per Rodrygo Silva de Goes. 18 anni, brasiliano, indicato dall’UEFA tra i 50 calciatori più promettenti per la prossima stagione. Il Real lo ha prelevato direttamente dal Santos, contendendoselo con il Barcellona. Presentato al Santiago Bernabeu, Rodrygo ha detto: “Tifo i Blancos da quando ero bambino”. Adesso è accontentato, con un contratto fino al 2025.

Cinque acquisti davvero costosi su cui il Real punta molto. Sicuramente la Società ha preferito spendere così tanto anche per mettersi al sicuro dalle eventuali difficoltà che sarebbero potute sorgere prolungando le trattative, dato il fermento che il mercato calcistico di alto livello sta dimostrando in questa estate così rovente.
Dopo i trionfi delle stagioni passate, l’ultimo anno è stato particolarmente faticoso per i Blancos, sia in campionato che in Champions League, così il Real Madrid ha deciso di prepararsi ad una vera e propria rivoluzione. Ora la squadra c’è, sarà compito del CT Zidane guidarla verso il successo.

  •   
  •  
  •  
  •