Rugani cercato dall’ Arsenal, Sarri dice no!

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Daniele Rugani non lascerá la Juventus in questa finestra di mercato. L’ ex Empoli, da tempo In bilico nello spogliatoio bianconero, è stato bloccato su esplicita richiesta di Maurizio Sarri, viste soprattutto le precarie condizioni fisiche di Giorgio Chiellini.

Su Rugani si era fatto avanti l’ Arsenal, con una proposta che prevedeva un prestito biennale con futuro diritto di riscatto.

gunners sono infatti alla ricerca di un centrale dopo l’ uscita di Koscielny, e avrebbero individuato in Rugani il profilo da cui ripartire.

Un’ offerta, quelka del prestito biennale, ritenuta inaccettabile dalla Juventus che, sebbene non ritenga Rugani essenziale per il proprio progetto tecnico, non intende “regalare” un ragazzo di 25 anni, su cui I bianconeri avevano puntato molto nell’ estate del 2015.

Leggi anche:  Dove vedere Fiorentina-Cagliari: streaming e diretta TV, SKY o DAZN?

A rinsaldare ancora di piú la posizione di Rugani, è arrivato poi il veto imposto da Maurizio Sarri.

Suo mentore ad Empoli, il tecnico napoletano confida molto nelle capacità di Rugani e, pur avendo a disposizione una batteria di centrali di tutto rispetto, potrebbe provare a rilanciarlo durante questa stagione.

Considerata poi la precaria condizione fisica di Giorgio Chiellini, unita alla necessità di integrare al meglio I giovani De ligt e Demiral, Sarri non vuole iniziare la stagione con il solo Leonardo Bonucci nelle vesti di difensore affidabile.

Per questo, la cessione di Rugani, cercato anche dalla Roma, resta in stand-by.

Il difensore avrá l’ oppirtunità di rimettersi in luce, dopo anni in cui ha sofferto la concorrenza sotto la guida di Massimiliano Allegri.

  •   
  •  
  •  
  •