Atalanta Gasperini: “Ora alziamo l’asticella”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

ATALANTA GASPERINI: PALLA AL MISTER – Ai microfoni dell’Eco di Bergamo ha parlato l’allenatore dell’Atalanta Gasperini: tra obbiettivi stagionali, ambizioni e tanta voglia di fare bene.

Getafe CF’s Raul Garcia Carnero (r) and Atalanta BC’s Luis Muriel during friendly match. August 10, 2019 in Getafe, Spain. (Photo by Acero/Alter Photos/Sipa USA)

LE PAROLE DELL’ALLENATORE DELL’ATALANTA GASPERINI

“Gomez e Ilicic sono molto importanti per l’Atalanta, Malinovskyi oggi è l’alternativa al Papu e diventerà un buon giocatore anche in Serie A. Tra l’altro lui e Muriel, lo hanno dimostrato in Nazionale portano qualità balistiche che in rosa non avevamo e di conseguenza ci sono delle alternative più che valide. Dal punto di vista della mentalità ho visto un’Atalanta di alto livello, capace di giocarsela anche in UEFA Champions League. Sarà una stagione importante, e se ci aggiungeremo anche la giusta determinazione diventeremo ancora più forti di prima. Anche perché alla fine contano sempre i risultati. Noi due anni fa eravamo molto più forti in difesa che in attacco, poi si è ribaltata la situazione. È il calcio d’agosto, c’è allegria. Per quanto concerne le altre squadre vedo Juve e Napoli davanti, ma sono curioso di vedere l’Inter. Vedo l’Atalanta molto motivata e con tanta fame.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: