Atalanta, Luca Percassi: “Champions? Possiamo giocarcela”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Ai microfoni della Gazzetta dello Sport, ha parlato l’amministratore delegato dell’Atalanta Luca Percassi: tra calciomercato, obbiettivi e tanta voglia di giocare la UEFA Champions League.

ATALANTA, LE PAROLE DELL’AMMINISTRATORE DELEGATO LUCA PERCASSI

CHAMPIONS POSSIBILE, CALCIOMERCATO E GASPERINI: “Possiamo giocarcela alla pari con tutte, anche se la partita decisiva sarà quella in Ucraina: essendo anche abbastanza delicata. Tenendo presente che le altre sono più preparate di noi in Champions, dove l’esperienza fa la differenza. Giocare a Bergamo? Ci abbiamo provato fino alla fine, ma proprio durante la cena con la Uefa nella quale volevamo dare il “colpo decisivo”, ma abbiamo capito che era impossibile ed è subito scattata l’idea San Siro. Le direttive della UEFA ci hanno fatto capire quanto serve strutturarsi e dunque quanto è importante definire al meglio il nuovo stadio. Skrtel? Bravo ragazzo ma molto triste perché la moglie non voleva venire a Bergamo. Per Ilicic e Zapata siamo stati molto chiari: per l’Atalanta sono incedibili. Manchester City? Oggi il calcio inglese è il migliore al mondo e lui Pep Guardiola ha una marcia in più: come Gasperini, che contro di lui se la giocherà. Gasperini a vita? Io firmerei adesso. So che è praticamente impossibile, ma ogni anno ci si conosce meglio aldilà di qualche volta litigata: fa parte del gioco”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: