Atalanta, Oscar Magoni: “Qualcosa va sistemato”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini è stata sconfitta dal Torino per 3-2. Un match nella quale i nerazzurri hanno giocato benissimo, ma si sono fatti sorprendere in fase difensiva: 5 reti in due partite sono tanti per essere ignorati. Aldilà di questo, c’è ancora grande ottimismo in quel di Bergamo e il popolo atalantino è convinto che tutto si risolverà a tempo di record (come i lavori allo stadio). Oggi è l’ultimo giorno per quanto concerne il calciomercato, e la Dea non è certamente alla finestra. A Milano, ai microfoni di Calcio Atalanta, ha parlato l’ex giocatore atalantino Oscar Magoni: in particolar modo sull’ossatura della squadra di Gian Piero Gasperini.

Getafe CF’s Raul Garcia Carnero (r) and Atalanta BC’s Luis Muriel during friendly match. August 10, 2019 in Getafe, Spain. (Photo by Acero/Alter Photos/Sipa USA)

LE PAROLE DELL’EX GIOCATORE DELL’ATALANTA OSCAR MAGONI

“Sono riuscito a vedere la prima giornata di campionato contro la Spal e ho notato che c’è assolutamente qualcosa da migliorare. Aldilà di questo l’Atalanta dimostra di essere una grande squadra: ribaltando completamente la situazione grazie a Muriel. Mercato? Bravi a riconfermare l’ossatura della scorsa stagione, con Mancini che è stato ceduto. Per il resto vanno comprati degli elementi all’altezza della situazione. Staremo a vedere…”

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: