Atalanta-Manchester City, invasione nerazzurra a San Siro: 35mila spettatori

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini è pronta a scrivere una pagina importante della sua storia: stasera c’è la sfida di ritorno contro il Manchester City di Guardiola. Appuntamento importante, ma per nulla scontato nonostante i pronostici diano gli inglesi favoriti al 100%: i nerazzurri daranno tutto per vincere (o almeno portare a casa un punto). Si prospetta una grande battaglia che potrebbe ribaltare l’esito di un girone tutto quanto in salita. I bergamaschi saranno sostenuti da una cornice straordinaria composta da un popolo atalantino carico di passione. La parola d’ordine è chiara: trascinare l’Atalanta sempre, ovunque e indipendentemente dal risultato.

35MILA CUORI PER L’ATALANTA – Se l’esito del match venisse calcolato in base al tifo l’Atalanta vincerebbe a mani basse. In quel di San Siro ci saranno 35mila sostenitori nerazzurri: un numero pazzesco ma che non è neanche la punta dell’iceberg. A parole sembra un contesto scontato e normale, in prima persona si assisterà a qualcosa di meraviglioso sotto tutti i punti di vista. Risultato finale? Non conta per questa tifoseria: basta la “maglia sudata” per rispecchiare a pieno il concetto dell’atalantinità. La squadra darà tutto in campo, stesso esito sugli spalti perché comunque vada sarà un successo dell’intera città di Bergamo, ma occhio: la palla è rotonda e può accadere di tutto.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: