Gelbison-Taranto 0-1 (Video Gol Serie D): Oggiano decide il match di Vallo della Lucania, ionici quarti in classifica

Pubblicato il autore: gaetanomasiello91 Segui

Gelbison-Taranto 0-1. Il Taranto di Panarelli espugna lo stadio ‘Giovanni Morra’ di Vallo della Lucania e consolida la 4.a posizione in classifica con i suoi 18 punti. Dopo il successo interno per 3-1 contro il Gladiator, per Panarelli è la seconda vittoria consecutiva sulla panchina ionica in campionato, infatti in settimana il Taranto era stato eliminato dal Fasano nei 16esimi di Coppa Italia di Serie D. Il match winner di quest’incontro della 10.a giornata del girone H di Serie D è stato Oggiano che ha sbloccato il match al 42′ minuto.

Gelbison-Taranto, la cronaca del match. Nel corso del primo tempo la Gelbison prova ad impensierire gli ionici ma il Taranto va vicino al vantaggio colpendo una traversa. Al 41′ minuto la squadra di Panarelli va in vantaggio, D’Agostino serve splendidamente in profondità Oggiano che beffa il portiere avversario con un delizioso pallonetto di testa e gonfia la rete, è 0-1 Taranto all’intervallo! Nella ripresa si abbassa di gran lunga l’intensità del match e la Gelbison fa ben poco per pervenire alla rete del pareggio, il Taranto cerca di chiudere il match ma non vi riesce. Poco prima del 90′ i lucani provano con Iuliano a creare problemi alla difesa avversaria ma con scarsi risultati. Dopo 3′ minuti di recupero decretati dall’arbitro Sicurello, termina il match di Vallo della Lucania. Domenica prossima la Gelbison sarà impegnata in trasferta allo stadio ‘Fanuzzi’ contro il Brindisi, reduce dal pareggio esterno di Sorrento per 0-0, mentre il Taranto ospiterà allo ‘Iacovone’ l’Agropoli, reduce dal pareggio interno per 2-2 contro il Fasano.

VIDEO HIGHLIGHTS GELBISON-TARANTO

 

Gelbison-Taranto, il tabellino del match

Gelbison (4-3-1-2): D’Agostino; Caruso, Cassaro, Mautone (63’ Rizzo), De Gregorio; Uliano, Diop (46’ Maio), Passaro (78’ Zanghi); Pipolo (87′ Zullo); Orlando (55’ Tandara), Varela. All. La Greca.

Taranto (4-2-3-1): Sposito; Pelliccia (81’ Masi), Benvenga, Manzo L., Ferrara; Manzo S., Cuccurullo (67’ Marino); Oggiano (59’ Matute), D’Agostino, Guaita (72’ Favetta); Genchi (87’ Croce). All. Panarelli.

ARBITRO: Sicurello di Seregno

MARCATORI: 42′ Oggiano (Tar)

NOTE: Ammoniti Ferrara, Benvenga, Marino (Tar); Cassaro, Pipolo, Zullo (Gel).

RECUPERO: 1’ p.t; 6’s.t

  •   
  •  
  •  
  •