Il punto sul calciomercato dell’Inter: Gabigol in uscita, arriva un big a centrocampo?

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui

RJ – Rio de Janeiro – 03/24/2019 – Carioca 2019, Flamengo x Fluminense 

In attesa del delicato match di Praga contro lo Sparta che deciderà il destino dei nerazzurri nella massima competizione calcistica continentale, i dirigenti nerazzurri iniziano già a muoversi per capire come intervenire al meglio nella sessione invernale di calciomercato per regalare ad Antonio Conte quei calciatori che possano servire a dare i ricambi di qualità richiesti per competere fino alla fine con la Juventus nella corsa allo scudetto.

Innanzitutto quando si parla di calciomercato dei nerazzurri, non si può non far riferimento ai tanti prestiti in giro per il mondo che potrebbero portare non poche risorse economiche alla dirigenza dell’Inter. Primo tra tutti è il nome di Gabigol, l’attaccante attualmente in forza al Flamengo, dopo una stagione straordinaria condita da ben 40 goal e aver conquistato una Libertadores con una sua doppietta, sembra avere molte richieste e il suo valore è cresciuto in maniera esponenziale.
Secondo quanto riportato da Di Marzio, l’Inter, prima di questo splendido finale di stagione da parte del talento brasiliano, aveva trovato un accordo sui 18 milioni più il 20% sulla futura rivendita con il Flamengo ma adesso è assolutamente pronta a ritrattare a rialzo, chiedendo una cifra vicina ai 30 milioni.
È possibile che gli venga data una chance in maglia nerazzurra?
Al momento, secondo quanto riportato dai maggiori media italiani, questo sembra molto difficile in quanto non rappresenterebbe quell’attaccante di esperienza internazionale richiesto dal tecnico Antonio Conte per far rifiatare Lautaro e Lukaku.

Il profilo sopracitato invece sembra essere rappresentato dall’attaccante del Chelsea, Olivier Giroud. Il calciatore sembra essere apprezzato dal tecnico salentino e, secondo quanto affermato da Alfredo Pedullà, è stato lo stesso attaccante del Chelsea a proporsi ai nerazzurri e i “blues” sarebbero ben disposti a lasciarlo partire solo che l’Inter deve prima risolvere la questione relativa al centrocampo.

A proposito di centrocampo, dopo l’infortunio di Barella, l’Inter sta affrontando la parte più delicata della stagione senza parte del centrocampo titolare ideale e con la coperta più che corta.Secondo quanto riportato da Alfredo Pedullà ai margini della trasmissione “SportItalia Mercato”, i nerazzurri presumibilmente acquisteranno almeno un centrocampista a Gennaio e i nomi sono principalmente due: Matic e Kulusevsky.

In particolare il duo Marotta-Ausilio starebbe lavorando per portare il 31enne serbo, attualmente di proprietà dello United ma in scadenza di contratto, alla corte di Antonio Conte. Così come riportato dal giornalista Paolo Paganini sul suo account Twitter il 21 Novembre, ci sarebbe stato infatti un incontro tra il ds Ausilio e l’entourage del giocatore.

Per quanto riguarda l’Esterno attualmente in forza al Parma, Kulusevsky, si stanno venendo a creare le condizioni di una vera e propria asta di mercato tra l’Inter e la Juventus, in quanto i “bianconeri” nelle ultime ore si sono inserite fortemente per assicurarsi le prestazioni del talento che sta impressionando tutta la Serie A.

Per quanto riguarda invece l’ipotesi Vidal, negli ultimi giorni sembra sempre più lontana la possibilità di vedere il cileno con la casacca nerazzurra, diverso è il discorso De Paul dove, nelle ultime ore, sembrano esserci stati dei passi avanti così come per quanto ciò che concerne il discorso riguardante Federico Chiesa.

Seguiranno aggiornamenti…

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,