Inter-Spal probabili formazioni: le scelte di Conte e Semplici

Pubblicato il autore: Giuseppe Colicchia Segui

INTER-SPAL PROBABILI FORMAZIONI – VERSO LA SFIDA

Due squadre che lottano per obiettivi completamente opposti, posizioni in classifica opposte, Inter e Spal si sfideranno Domenica 1 Dicembre alle ore 15 a San Siro per la quattordicesima giornata di Serie A: l’Inter, seconda in classifica, punta a mantenere il passo della Juventus che continua a non sbagliare nessuna partita, la Spal, penultima in classifica, cercherà di allontanarsi dalla zona retrocessione ottenendo punti preziosi al Meazza. Tutto potrebbe far pensare che si prospettano tre punti facile per l’Inter di Conte, tuttavia con ogni probabilità non sarà affatto così. La Spal, che già in passato ha raccolto punti importanti contro i nerazzurri e anche contro altre big del campionato, rappresenta un avversario temibile con una organizzazione di gioco ben definita e un gruppo compatto. Semplici, ormai non più una “sorpresa” tra gli allenatori della Serie A ma una conferma, cercherà di tirar fuori dai propri uomini le motivazioni e le energie necessarie per quella che potrebbe rappresentare una semi-impresa come quella di battere l’Inter a San Siro.

INTER-SPAL PROBABILI FORMAZIONI – LA SITUAZIONE INFORTUNI

Conte si ritrova una squadra decimata dagli infortuni: dovrà sopperire alle assenze di Sanchez, Politano, Barella, Asamoah e Sensi. Gli ultimi 3 della lista degli infortunati rappresentano comunque un’incognita in quanto il loro recupero “dovrebbe” essere vicino: Sensi, che era entrato durante il match contro il Borussia Dortmund, ha avuto una ricaduta.
Anche Semplici dovrà fare a meno di alcune pedine preziose per il proprio scacchiere, soprattutto nei ruoli di esterni e attaccanti a sostengo della prima punta di peso: out D’Alessandro, Fares, Moncini e D’Alessandro. Federico Di Francesco, dopo un’assenza abbastanza lunga dal campo a causa dell’infortunio avuto ad inizio stagione, era tornato da titolare contro il Genoa: durante il match però un’ennesimo acciacco muscolare (ancora da valutare dopo gli esami medici) lo ha colpito e lo costringerà a saltare la sfida contro l’Inter.

INTER-SPAL PROBABILI FORMAZIONI – LE SCELTE DEGLI ALLENATORI

L’Inter confermerà il suo schieramento come 3-5-2. Capitan Handanovic a difendere i pali, De Vrij e Skriniar confermati in difesa, affiancati da uno tra Bastoni, Godin e D’Ambrosio (favorito l’ex Atalanta). Ballottaggio serrato sugli esterni: Lazaro e Biraghi favoriti su Candreva e D’Ambrosio. A centrocampo scelte quasi obbligate per Conte: Brozovic davanti alla difesa, Vecino e Borja Valero al suo fianco (occhio al recupero di Gagliardini che potrebbe giocare al posto di Borja Valero). In attacco, confermatissima la coppia Lautaro Martinez-Lukaku, anche se la diffida di Lautaro potrebbe indurre Conte a risparmiarlo in favore di un lancio da titolare di Esposito.
Anche Semplici utilizzerà un 3-5-2. Berisha in porta; Tomovic e Vicari con Felipe (ex della partita) che potrebbe essere preferito a Igor per un maggior apporto in fisicità e centimetri utili per contrastare lo strapotere fisico di Lukaku. Strefezza e Reca sulle corsie esterne; Valdifiori avrà le chiavi del centrocampo, coadiuvato da Kurtic e Murgia. In attacco Floccari favorito su Paloschi per affiancare Petagna.

INTER-SPAL PROBABILI FORMAZIONI

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni/Godin; Lazaro/Candreva, Borja Valero/Gagliardini, Brozovic, Vecino, Biraghi/D’Ambrosio; Lautaro Martinez, Lukaku.
SPAL (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Felipe/Igor; Strefezza/Sala, Murgia, Valdifiori, Kurtic, Reca; Floccari/Paloschi, Petagna.

  •   
  •  
  •  
  •