Manchester City-Shakhtar probabili formazioni, Champions League 2019-20

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

MANCHESTER CITY-SHAKHTAR FORMAZIONI: L’ATTESA DI UN MATCH DECISIVO – Un girone che da scontato sembra regalare qualche speranza in più a tutte e quattro le squadre, Manchester City-Shakhtar è un match che può dare certezze o ribaltamenti di fronte: i padroni di casa con una vittoria staccherebbero il primo biglietto per gli ottavi di Champions League; lo Shakhtar vuole consolidare il secondo posto ma deve stare attento perché dall’altra parte Dinamo e Atalanta sono pronte a sfruttare qualsiasi sbandamento. Si prospetta una grande battaglia, anche se sulla carta sembra scontata. Ma come sempre non perdiamoci in chiacchiere e analizziamo le probabili formazioni di Manchester City-Shakhtar.

MANCHESTER CITY-SHAKHTAR FORMAZIONI: LE SCELTE DEGLI ALLENATORI

Il Manchester City di Guardiola scenderà in campo con un classico 4-3-3 con Bernando Silva, Gabriel Jesus e Sterling a comporre l’attacco. Silva, Gundogan e De Bruyne avranno il compito di sostenere il centrocampo soprattutto in fase di costruzione. Per quanto riguarda gli ospiti 4-2-3-1 con Patrick, Tete e Konoplyanka schierati sulla trequarti a sostegno dell’unica punta Moraes.

MANCHESTER CITY-SHAKHTAR FORMAZIONI

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Fernandinho, Angelino; De Bruyne, Gundogan, David Silva; Bernanrdo Silva, Gabriel Jesus, Sterling.

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Bolbat, Kryvtsov, Matviienko, Ismaily; Stepanenko, Dentinho; Alan Patrick, Tete, Konoplyanka; Moraes.

  •   
  •  
  •  
  •