Mertens all’Inter, accordo a un passo: tutti i dettagli della trattativa

Pubblicato il autore: Luca Piedepalumbo Segui

L’Inter per la prossima stagione ha messo le mani su Dries Mertens. Accordo ad un passo, secondo alcune fonti già raggiunto, con il belga che ha il contratto con il Napoli in scadenza a giugno 2020 e che tra un paio di mesi potrà firmare con qualunque squadra soddisfi le sue pretese. Ed ecco che la possibilità che l’attaccante vada via già a gennaio si fa sempre più realistica. Tra le italiane è l’Inter quella che starebbe realmente facendo un pensierino per Mertens e a quanto pare lo stesso Dries ha fatto sapere ad Appiano che la destinazione Milano non gli dispiacerebbe.

Insomma, Dries Mertens e il Napoli non sono mai stati così lontani. Perché il belga è stufo della situazione, di un rinnovo che non arriva mai e della rottura totale che si sta sviluppando all’interno del club. L’attaccante, in particolare, vorrebbe un aumento di stipendio, mentre De Laurentiis ha parlato di un possibile prolungamento del contratto solo alle stesse cifre attualmente percepite. Mertens all’Inter, al momento, è un’ipotesi molto concreta.

Leggi anche:  Juventus, Pirlo: "Senza giocatori esperti facciamo fatica"

MERTENS ALL’INTER: L’OFFERTA DEI NERAZZURRI

Quante possibilità ci sono che il belga vada a Milano nella prossima stagione? Molto alte – fa sapere il Corriere dello Sport – tanto da circolare anche le cifre sulle quali sarebbe stato già innestato l’accordo:  stipendio da 6 milioni netti a stagione per un contratto biennale con opzione per il terzo. A maggio Mertens compirà 33 anni, ma fisicamente è integro e ha grandi motivazioni come quella di arrivare a quota 100 gol in Serie A (è a 88) e di vincere lo scudetto. Per questo ha già detto no a un trasferimento in Cina.

  •   
  •  
  •  
  •