Premier League, Everton: ufficiale l’ingaggio di Carlo Ancelotti

Pubblicato il autore: Mario Pascuzzo Segui

Carlo Ancelotti, dopo l’esonero con il Napoli nonostante la qualificazione in Champions League dopo la vittoria per ben 4 reti a 0 contro il Genk, ha ottenuto una nuova proposta che gli darà una possibilità di riscatto. Ora l’ex tecnico napoletano trova accoglienza in Inghilterra, precisamente in Premier League con la squadra dell’Everton, unica squadra con più partecipazioni nella massima serie inglese, attualmente al sedicesimo posto della classifica. Il contratto avrà durata fino alla stagione 2023-2024 e nella partita delle 13:30 contro l’Arsenal resterà in tribuna. L’esordio definitivo è previsto per il prossimo match il 26 dicembre, quando i Toffees proprio dopo il Natale sfideranno la formazione di Sean Dyche. Ancelotti dimostrerà già di saper dominare squadre come il Burnley?

In una delle prima interviste rilasciate ai media inglesi il tecnico ha dichiarato di essere molto felice per questa proposta e che ha già ben chiaro l’obiettivo della dirigenza che verte principalmente nel portare a casa più trofei possibili. L’Everton attualmente ha una storia centenaria, uno stadio con più di 40.000 posti a sedere che porta il nome di Godison Park e vanta inoltre ben 9 campionati inglesi, 9 Charity Shield, 5 FA Cup e una “Coppe Delle Coppe”, è la volta buona per Ancelotti per aggiungere un altro titolo nella sua e nella bacheca dell’Everton?

  •   
  •  
  •  
  •