Lewandowski, che numeri per il polacco: già 30 reti in stagione. Messi e Ronaldo restano a guardare

Pubblicato il autore: Fabiola Carrieri Segui

Una stagione esemplare quella disputata da Robert Lewandowski con la maglia del Bayern Monaco, i dati statistici parlano chiaro. Trenta le reti finora siglate dall’attaccante polacco in questo inizio di campionato, capocannoniere assoluto in Champions League e Bundesliga, e finora ha segnato più di Cristiano Ronaldo e Lionel Messi insieme. Quattordici i gol dell’attaccante del Barcellona, dodici per il giocatore della Juventus, l’unico che si avvicina a Lewandowski per ora è Timo Werner, insieme a Ciro Immobile che si trova a quota diciannove gol. Il suo record personale è di quarantatré gol tra campionato e Nazionale, e continuando così non è detto che non possa addirittura superarlo. Ora, però, il giocatore deve fermarsi: domani contro il Wolfsburg l’attaccante disputerà la sua ultima gara di questo 2019 e subito dopo la partita verrà operato all’inguine. Lo stesso Flick ha confermato tutto in conferenza stampa: “Non vogliamo più perdere tempo, avrà bisogno di una pausa di dieci-quattordici giorni” conclude l’allenatore del club bavarese. Solo una breve sosta quindi per Lewandowski che non vede l’ora di tornare a disposizione della squadra già dall’inizio del 2020, l’obiettivo è quello di essere agli ordini di Flick già in vista della gara di Champions League. Domani, intanto, contro il Wolfsburg vorrà sicuramente far crescere ulteriormente la statistica dei gol in questo 2019, in attesa del prossimo anno dove lo vedremo nuovamente protagonista.

  •   
  •  
  •  
  •