Lewandowski meglio di CR7 e Messi: 54 gol in questo 2019

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Ignorato per quanto concerne i premi individuali e talvolta pure sottovalutato da molti giornalisti, Robert Lewandowski può vantarsi di essere il miglior marcatore del 2019. Meglio di Lionel Messi e di Cristiano Ronaldo. Si, avete capito bene! Il polacco del Bayern Monaco infatti ha siglato ben 54 reti nell’anno solare, 4 in più di Messi e 15 in più del portoghese della Juventus.

Numeri da capogiro per un attaccante che in carriera vanta altri record invidiabili come il poker rifilato in semifinale di Champions League al Real Madrid quando militava nel Borussia Dortmund. L’unico ad esserci riuscito. Oppure le 5 reti realizzate al Wolfsburg in meno di 10 minuti con il Bayer, entrato a partita in corso. Reti che fecero sbalordire l’allora tecnico dei bavaresi, Pep Guardiola. Un’annata da incorniciare per il 31enne, pronto a scrivere nuove pagine di storia calcistica così come nuovi record. Infatti, Lewa è il forte candidato a sfidare Leo Messi per la Scarpa d’Oro 2020 avendo messo a segno in questa stagione in corso già 30 reti complessive.

Statistiche veramente da alieno e che mettono fiato sul collo a tutti i bomber mondiali. Un attaccante completo, elegante bei movimenti e cinico sotto porta. Una vera macchina da gol che merita il riconoscimento di miglior centravanti al mondo in questo momento. Magari il prossimo Pallone d’Oro potrebbe essere suo…ma solo se il Bayern vincerà la Champions. E ciò non è assolutamente impossibile…

  •   
  •  
  •  
  •