Premier League: il programma della 20esima giornata

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui

Mentre tutti i maggiori campionati europei sono in vacanza per le festività natalizie e quelle di fine anno, la massima competizione calcistica inglese non ha sosta e dopo il turno del The Boxing Day (terminata Venerdì sera con la sfida tra il Wolves e il Manchester City finita per 3-2 per i padroni di casa), riparte subito con il ventesimo turno.

Negli ultimi giorni sono state molte le critiche mosse circa la programmazione dei match ‘natalizi’ della Premier League in quanto ci sono alcune squadre che giocheranno meno di 48 ore dalla loro ultima partita, mettendo a repentaglio i calciatori da eventuali infortuni.
Comunque nonostante le numerose perplessità dichiarate da molti allenatori, la tradizione continua e la Premier League è pronta a regalare il solito spettacolo con questa ventesima giornata che si preannuncia molto importante per il futuro del campionato.

Nel “The Boxing Day” infatti sembra che si sia concretizzata la ‘conclusione’ del campionato in quanto, con la vittoria in trasferta ottenuta per 0-4 sul Leicester,  il Liverpool, si trova attualmente a ben +13 dalla seconda classificata (lo stesso Leicester, ndr.) con una partita ancora da giocare.  Il passo tenuto dai ‘reds’ fino ad ora in questa stagione è un qualcosa di straordinario e irripetibile: su 18 partite giocate sono addirittura 17 le vittorie e un solo pareggio per la squadra di Klopp, che ha già messo nel mirino il Wolves per trovare la diciottesima vittoria in diciannove giornate.

Per ciò che concerne il ventesimo turno della Premier League, si aprirà alle 13.30 di Sabato 28 Dicembre con la sfida tra il Brighton (uscito sconfitto nella scorsa giornata contro il Tottenham) e il Bournemouth (che nella scorsa giornata ha pareggiato contro l’Arsenal), in uno scontro che sarà cruciale per le sorti della lotta per non retrocedere.
Il Sabato di Premier League poi continuerà alle ore 16.00 in quanto sono previste altre tre partite: Newcastle vs Everton, Southampton vs Crystal Palace e Watford vs Aston Villa.

Tra le partite sopracitate è da tenere sott’occhio certamente quella della trasferta del nuovo Everton di Carlo Ancelotti che tenterà di espugnare la casa del Newcastle che, nelle ultime 8 partite casalinghe, non ha mai perso sfornando ottime prestazioni.

Alle ore 18.30 della giornata di Sabato sono invece previste altre due partite: Norwich vs Tottenham e West Ham vs Leicester, con i ‘foxies’ che cercheranno di ritrovare i tre punti dopo la batosta casalinga contro il Liverpool dello scorso turno di campionato.
l posticipo serale del Sabato di Premier League invece vedrà come protagonisti il Burnley e il Manchester United di Solskjær che tenterà di dare continuità alla larga vittoria ottenuta nel giorno di Santo Stefano contro il Newcastle per 4-1.

Nella giornata di Domenica invece sono in programma tre partite molto interessanti e che si preannunciano spettacolari: Arsenal vs Chelsea (ore 15.00), Liverpool vs Wolves (ore 17.30) e Manchester City vs Sheffield United (ore 19.00).

Degno di nota è certamente il ‘derby di Londra’ che si giocherà all’Emirates Stadium tra l’Arsenal del nuovo tecnico Arteta e il Chelsea di Frank Lampard.
I padroni di casa hanno vissuto un inizio di stagione molto complicato e con il nuovo tecnico spagnolo, cercano di trovare una continuità di risultati che li possa portare quanto meno in ‘zona Europa League’.
I ‘Blues’ invece, nonostante il rendimento altalenante nelle ultime partite (3 sconfitte negli ultime 5 gare disputate, ndr.), occupa ancora la quarta posizione in classifica ed ha conquistato 32 punti.

  •   
  •  
  •  
  •