Reggiana-Padova 1-0: ai granata il posticipo di Serie C

Pubblicato il autore: Francesco Passarelli Segui

Al Città del Tricolore di Reggio Emilia, si è disputato l’ultimo posticipo del girone di andata di Serie C, con la Reggiana padrona di casa che ha sconfitto il Padova per una rete a 0.

Il gol decisivo della partita è stato siglato al minuto 23 dall’attaccante granata Kargbo, che insacca di testa sul cross perfetto di Radrezza.

Grazie a questa vittoria, la Reggiana scavalca al terzo posto il Padova, concludendo il girone di andata a 38 punti, a tre lunghezze dal Carpi secondo in graduatoria ed a sette dalla capolista Vicenza.

Prossimo turno di campionato (prima giornata di ritorno) ancora in forte dubbio, vista la serrata della lega di Serie C sul tema defiscalizzazione delle società di terza serie.

In attesa di ulteriori sviluppi, la Reggiana sarà impegnata in quel di Salò, mentre il Padova rienterà all’Euganeo ricevendo la Virtus Verona.

REGGIANA-PADOVA 1-0 (23′ Kargbo)

REGGIANA: Voltolini; Spanò, Rozzio, Costa; Zanini (24′ st Libutti), Varone, Rossi, Kirwan (31′ st Favale); Radrezza (31′ st Staiti); Kargbo (46′ st Espeche), Marchi. A disposizione: Venturi, Santovito, Martinelli, Haruna, Muro, Brodic. Allenatore: Alvini.

PADOVA:  Minelli; Pelagatti, Andelkovic, Kresic, Baraye; Germano (25′ pt Fazzi), Ronaldo, Mandorlini; Piovanello (1′ st Castiglia); Gabionetta (1′ st Bunino), Pesenti (18′ pt Soleri, 41′ st Mokulu). A disposizione: Galli, Merelli, Rondanini, Sylla, Capelli, Serena. Allenatore: Sullo.

Arbitro: Fabio Natilla di Molfetta (Nicola Mariottini di Arezzo e Salvatore Emilio Buonocore di Molfetta).

NOTE – Spettatori 7.038 (circa 300 da Padova). Incasso di 42.435 euro. Calci d’angolo 2-2. Ammoniti Rozzio, Varone, Kirwan. Recupero: 3′ nel primo tempo, 4′ nel secondo tempo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: