Sara Gama in copertina Panini 2020-2021

Pubblicato il autore: Cristina Guercio Segui

Italy players celebrate finishing first in group C

Dopo la notizia di ieri che ormai le atlete di calcio, pallavolo, basket e rugby diventano professioniste ( come già avevo annunciato in un articolo precedente), il calcio femminile italiano con Sara Gama conquista l’almanacco illustrativo dei calciatori  Panini  2020-2021 assieme all’ allenatrice della nazionale Milena Bertolini e a Federico Chiesa e Roberto Mancini che rapresentano la nazionale di calcio maschile. Conquistano la copertina dopo Cristiano Ronaldo che sotto al immancabile logo della Panini  si divide la copertina con Insigne, Immobile e tanti calciatori della serie A 2018-2019. Nel 2017-2018 c’è in copertina un pallone da calcio in argento con lo scudetto italiano e vari calciatori del nostro campionato. Dal 2010-2011 fino al 2015-2016 il protagonista della copertina è il logo della Panini cambiando solo di anno in anno lo sfondo. Tra le copertine più belle  a mio parere nella storia della società abbiamo quella dei 40 anni della società in cui e presente il logo con la scritto 40 sullo sfondo. Quella del 1982-1983 con Sandro Pettini che alza la coppa del mondo in occasione degli ultimi mondiali vinti. Quella del 1970-1971 in cui entrarono a far parte I campionati di serie C e D oltre quelli di A e B gia presenti. E le prime tre edizioni  Ardico Magnini 1963-1964 in cui abbiamo la serie B per la prima volta. Nils Liedholm nel 1961-1962 e quella del 1960-1961. Dopo 60 anni per la prima volta abbiamo una calciatrice in copertina.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: