Eriksen-Inter, i nerazzurri lavorano per chiudere con il Tottenham

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

L’uomo richiesto da Antonio Conte alla dirigenza dell’Inter è il danese Christian Eriksen. Il fantasista del Tottenham sarebbe l’elemento fondamentale per far fare il salto di qualità al centrocampo nerazzurro, vero tallone d’Achille della squadra di Conte. Il tecnico pugliese vuole un centrocampista di qualità, dotato di grandi doti tattiche e propenso alla fase offensiva in funzione delle due punte Lautaro Martinez e Lukaku. Il profilo di Eriksen para fare a caso suo, ma io problema al momento sarebbe quello di arrivare a prendere il calciatore nell’immediato. Infatti, l’obiettivo della dirigenza nerazzurra sarebbe quello di portare a Milano Eriksen durante la sessione di questo mercato invernale. Un sogno proibito e che difficilmente sarà esaudito.

Il Tottenham non ha intenzione di privarsi di Eriksen in questa stagione, ma il danese andrà in scadenza di contratto a giugno. Dunque il Tottenham se vuole incassare dovrà cederlo adesso, per una cifra attorno ai 25 milioni di euro. Mourinho non pare aver bisogno di lui nel suo progetto Spurs per la prossima stagione, dunque la situazione pare essere buona per la società milanese. Il calciatore è in cerca di nuove sfide e l’Inter di Conte è certamente una prospettiva affasciante. Secondo il Corriere dello Sport, la dirigenza nerazzurra sta facendo di tutto per concludere il tutto nelle prossime ore.

  •   
  •  
  •  
  •