Inter Cagliari probabili formazioni: sarà esordio per Young?

Pubblicato il autore: Giuseppe Colicchia Segui

INTER CAGLIARI PROBABILI FORMAZIONI – VERSO IL MATCH

Inter e Cagliari si affronteranno Domenica 26 Gennaio alle ore 12:30 a San Siro, match valido per la ventunesima giornata di Serie A Tim. Le due squadre si sono già scontrate recentemente in occasione degli Ottavi di finale di Coppa Italia: sfida vinta dai nerazzurri per 4 a 1, reti di Lukaku (2), Borja Valero, Ranocchia e Oliva. L’ultima partita vinta dai sardi in Serie A risale al 2 Dicembre: da allora una serie di pareggi e, soprattutto, sconfitte che hanno compromesso parzialmente le sorti del campionato della squadra di Maran. Il Cagliari è reduce dal pareggio per 2 a 2 contro il Brescia, un risultato non eccellente ma che tuttavia fa rifiatare i calciatori, dopo una lunga serie di sconfitte (compresa quella in Coppa Italia contro i nerazzurri). L’Inter di Conte non sta affrontando un periodo felicissimo della stagione: il doppio pareggio con Atalanta e Lecce ha dato la possibilità alla Juventus di allungare in classifica e alla Lazio di sorpassare l’Inter (in caso di vittoria nella sfida da recuperare contro l’Hellas Verona).

INTER CAGLIARI PROBABILI FORMAZIONI – CURIOSITÀ E VITTIME PREFERITE

Inter e Cagliari sono le due squadre che in questa Serie A hanno segnato più gol di testa (otto reti ciascuna). Un dato per nulla casuale che indica la tipologia di gioco di entrambe le squadre ma anche le abilità fisiche e atletiche dei calciatori, dai difensori agli attaccanti. Il Cagliari è la vittima preferita di Lautaro Martinez in Serie A. L’attaccante argentino ha infatti realizzato tre gol contro il Cagliari in altrettante sfide di campionato: il primo gol in Italia di Lautaro è arrivato proprio contro i sardi a San Siro nel Settembre del 2018. Anche l’Inter è la vittima preferita da Radja Nainggolan. Cinque le reti realizzate contro l’Inter dal belga, ex per eccellenza della partita, con il cartellino ancora di proprietà dei nerazzurri. Altro ex eccellente della partita è Nicolò Barella: il centrocampista classe 97 è cagliaritano ed è cresciuto in maglia sarda dalle giovanili fino alla grande esplosione in prima squadra.

INTER CAGLIARI PROBABILI FORMAZIONI – LE SCELTE DEI DUE ALLENATORI

Antonio Conte perde per infortunio Brozovic, oltre a Gagliardini e Asamoah. Tuttavia il tecnico salentino può sorridere per l’arrivo di Ashley Young e Moses dal mercato (entrambi saranno convocati, soltanto il primo avrà possibilità di giocare). Si andrà dunque verso la conferma del  solito 3-5-2: Handanovic in porta, davanti a lui la linea di difesa a 3 composta da Skriniar, De Vrij e Bastoni (in vantaggio su Godin). Sugli esterni, assenti Candreva per squalifica e Lazaro per questioni di mercato (la sua cessione sembra essere vicina), possibile esordio da titolare per Ashey Young sulla destra (insidiato dal rientrante D’Ambrosio) con Biraghi sulla corsia opposta. Da non escludere il possibile slittamento di Young sulla corsia mancina, in favore di una maglia da titolare per D’Ambrosio sulla destra. A centrocampo Borja Valero con Sensi e Barella. In avanti, Lautaro e Lukaku a guidare l’attacco nerazzurro.
Rolando Maran dovrà far fronte alla squalifica di Pisacane e alle assenze per infortunio di Rog, Cerri, Ragatzu, Ceppitelli, Castro, Cacciatore, Mattiello e Pavoletti. Olsen proteggerà i pali dei sardi. Davanti al portiere ex Roma la difesa a 4 formata da Faragò, Walukiewicz, Klavan e Pellegrini. Sulla linea di centrocampo agiranno Nandez, Cigarini e Ionita con Nainggolan in posizione di trequartista. In attacco confermatissimi Joao Pedro e Simeone.

INTER CAGLIARI PROBABILI FORMAZIONI

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; D’Ambrosio/Biraghi, Barella, Borja Valero, Sensi, Young; Lautaro, Lukaku.
CAGLIARI (4-3-1-2): Olsen; Faragò, Walukiewicz, Klavan, Pellegrini/Lykogiannis; Nandez, Cigarini, Ionita; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone.

  •   
  •  
  •  
  •