Donnarumma parla oramai da ex rossonero: “Supercoppa emozione più grande”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Il destino di Gigio Donnarumma è sempre più lontano dal Milan. Il contratto del portiere rossonero è in scadenza e probabilmente non verrà rinnovato, data la volontà di voler proseguire la sua carriera altrove nonostante le dichiarazioni d’amore rilasciate durante l’intervista nello speciale organizzato dal Milan “Q&A”, disponibile su Instagram.

Donnarumma ha parlato di vari temi, tra i quali i suoi momenti migliori in rossonero e riguardo questo aspetto, il classe 1999 non ha dubbi: “L’emozione più grande è stato il trionfo in Supercoppa, il mio primo trofeo, non lo dimenticherò mai”. 

Altra domanda posta al portiere rossonero, è stata quelle riguardante l’attaccante più temibile mai incontrato. Su questo aspetto, Donnarumma non ha dubbi: “Ho giocato contro grandi attaccanti, ma quello che ho temuto di più è ovviamente Cristiano Ronaldo”. 

La Juventus ha nel mirino Donnarumma

L’interesse da parte della Juventus nei confronti di Donnarumma è noto e i bianconeri potrebbero puntare a rilevare Gigio a parametro zero, qualora il giocatore del Milan non giunga a un’accordo sul rinnovo. Perdere un giocatore come Donnarumma e non incassare nulla per il Milan sarebbe un grande affronto. Specialmente se Donnarumma finirà per giocare per la compagine di Maurizio Sarri. Un’altro indizio importante è il rapporto benevolo che gode il procuratore del calciatore, Mino Raiola, con la società piemontese.

  •   
  •  
  •  
  •