FIFA 20: alla ricerca della difesa perfetta, ecco come impostarla al meglio

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

stranieri in Serie A

Oramai i videogiochi calciatrici FIFA sono sempre più impostati sulla tattica e l’assetto difensivo diventa determinante se si vuole contrastare con efficacia l‘avversario. L’avvento della difesa tattica ha dato una maggiore importanza al reparto difensivo nel gioco, oramai determinante per fare bella figura con gli amici o raggiungere dei risultati egregi a FUT. Dunque, qual’è la linea difensiva a 4 più efficace per vincere a questo gioco? Partiamo dal fatto che il portiere più forte in questo momento su FIFA 20, è lo sloveno dell’Atletico Madrid, Oblak. Il suo 91 di OVR tiene a distanza i vari Ter Stegen e Alisson, entrambi con 90.

Oblak e Van Dijk certezze assolute su FIFA 20

Se Oblak è la certezza, passiamo ora direttamente alla linea difensiva. Per quanto concerne il terzino destro, le alternative sono diverse. Al momento come terzino top in questo ruolo, troviamo il jolly del Bayern Monaco, Kimmich con 87 OVR. Il tedesco però è stato schierato spesso come mediano in questa stagione e nonostante il valore totale molto alto, pecca in velocità. Suo punto debole oramai da anni: 77 in accelerazione e 68 in velocità scatto, non garantiscono efficacia nei recuperi se schierato da terzino destro, anche se a livello tattico rimane assolutamente efficace. Dunque otre a Kimmich, è bene puntare anche su Alexander-Arnold del Liverpool (85 di OVR ma non eccessivamente veloce), oppure Carvajal del Real Madrid (85) senza dimenticare Walker del City. Quest’ultimo ha un 84 di OVR, ma accelerazione 87 e velocità scatto 94, così come tackle 83 e scivolata 82, fanno di lui un buon compromesso sulla destra.

Per quanto concerne i due centrali difensivi, anche in questo caso i nomi possono essere molti. Chi va schierato senza ombra di dubbio è il centrale difensivo del Liverpool, Virgil Van Dijk che in questa stagione ha addirittura raggiunto il 91 OVR. L’olandese è un colosso invalicabile, praticamente perfetto in tutto: veloce, abile con i piedi e tatticamente impeccabile, Virgil fa per due in questo gioco. Il suo partner nella zona centrale della difesa, dipende da ciò che si vuole nel proprio stile di gioco. In molti penserebbero a schierare a occhi chiusi Sergio Ramos, forte del suo notevole 89 di OVR. Ciò però è una mezza verità se guardiamo al lato puramente difensivo. Lo spagnolo infatti ha dei parametri difensivi non proprio altissimi se paragonati ad altri calciatori come possono essere Chiellini o Koulibaly. Il suo 87 di tackle così come l’85 in marcatura, sono considerevolmente inferiori ai parametri del difensore juventino e napoletano che contano rispettivamente 94 in marcatura e 90 tackle per l’italiano, mentre il senegalese dispone di un 90 e 89 in tackle. Entrambi sono abbastanza veloci e migliori rispetto a Ramos nel difendere, nonostante abbiano un punto in meno in overall (88 per entrambi) rispetto al capitano delle merengues. Per via del bilanciamento fisicità-velocità, la scelta definitiva cade su Koulibaly.

Per finire la linea a 4 presa da spunto in questo articolo, abbiamo il terzino sinistro. I terzini che raccomandiamo di più sono principalmente due: Robertson del Liverpool e Jordi Alba del Barcellona. Entrambi contano su un buon 86 OVR ed entrambi sono molto offensivi. In questo momento, la scelta ricade su Jordi Alba dato che lo spagnolo ha una velocità maggiore rispetto allo scozzese. Parametro determinante per un terzino di spinta in FIFA 20. Nonostante ciò, consideriamo Robertson come il futuro miglior terzino sinistro negli anni a venire.

In definitiva, ecco la miglior difesa a 4 da schierare su FIFA 20:

PORTIERE: OBLAK (91)

TERZINO DESTRO: KIMMICH (87)

CENTRALE DIFENSIVO: VAN DIJK (91)

CENTRALE DIFENSIVO: KOULIBALY (88)

TERZINO SINISTRO: JORDI ALBA (86)

  •   
  •  
  •  
  •