FIFA 20: FUT e i calciatori fondamentali da comprare per dominare in attacco

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Il calcio giocato in questo momento di crisi coronavirus, è stato sostituito con quello virtuale. Stando rinchiusi in casa, le persone sono costrette ad arrangiarsi come possono e i videogames sono un’ottima fonte di svago per evadere da questa triste realtà in cui il Covid-19 ci ha catapultato. Il portale One Football ha stilato una lista di calciatori fondamentali da usare in FIFA 20, per quanto concerne la modalità FUT. Questa modalità è la più utilizzata dagli utenti e questi cinque calciatori consigliati dal famoso portale web che si occupa di FIFA – con l’ausilio dello youtuber Justees – saranno sicuramente utili per trionfare in questo affasciante torneo, nel quale è possibile costruirsi una propria corazzata. Ecco la lista:

1. BEN YEDDER – MONACO – il bomber del Monaco è senza dubbio un’ottima scelta per via del 5 stelle piede debole. La sua velocità lo rendono letale in attacco, ma anche a centrocampo se utilizzato con intelligenza.

2. DANIEL JAMES – MANCHESTER UNITED – Calciatore utilissimo e decisamente consigliato. In FUT cresce molto e può tranquillamente diventare un titolare se avete pazienza bela farlo crescere.

3.  NEYMAR – PSG – Sono anni che questo calciatore detiene un 5 stars di piede debole e 5 stelle skills. Due parametri così esclusivi che fanno di lui uno dei migliori calciatori del gioco. Assolutamente decisivo, Neymar è un calciatore che in FUT farà vedere i sorci verdi agli avversari perché impiegabile sia al centro dell’attacco, sia come trequartista o esterno.

4. LIONEL MESSI – BARCELLONA – In questo caso, non c’è bisogno di presentazioni. In versione TOTY raggiunge addirittura 99 di overall. Se avete lui in squadra, la possibilità di trionfare in FUT è molto elevata.

5. MOUSSA SISSOKO – TOTTENHAM – Costa solamente 2500 crediti ed è una garanzia sulla mediana. Il francese del Tottenham è potente, veloce e affidabile nel recupero palla. Sicuramente da avere.

  •   
  •  
  •  
  •