Gotze-Milan: Rangnick spingerà il tedesco in rossonero la prossima stagione?

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Oramai l’addio di Mario Gotze al Borussia Dortmund pare cosa certa. Il centrocampista offensivo tedesco è determinato a lasciare la squadra giallo nera al termine di questa stagione, così da poter intraprendere nuove avventure. Magari in Italia. Come riporta la Bild, il campione del mondo 2014 ha messo l’Italia al primo posto come prossima destinazione. Gotze vuole misurarsi con il campionato italiano ma soprattutto vuole rinascere, rilanciandosi in ambito internazionale. Low non ha mai accantonato l’idea di richiamarlo in nazionale tedesca, dato che Gotze è ancora giovane. Il CT però vuole continuità da parte del calciatore che gli regalò il sogno mondiale nel 2014.

Le prodezze di quel Mondiale da parte di Gotze, sono negli occhi di tutti i tedeschi e appassionati di calcio. Mario vuole ritornare a quei livelli e in Italia, un tedesco potrebbe riportarlo sulla retta via: Rangnick.

L’approdo di Rangnick al Milan potrebbe spingere Gotze in rossonero?

Al momento è solo una suggestions, ma il progetto tedesco che la squadra rossonera ha in mente, potrebbe davvero spingere Gotze al Milan. Rangnick punta molto sui giovani, ma l’oramai ex Dortmund è ancora un calciatore che può fare al caso dell’ex Lipsia. La sua esperienza e l’età sono ancora consone al progetto che ha in mente il tecnico tedesco, considerando poi il probabile addio di Suso. Le caratteristiche dei due calciatori possono essere simili sotto certi aspetti. Gotze vuole l’Italia e il Milan lo sta aspettando.

  •   
  •  
  •  
  •