Icardi, ecco come la Juventus può fare un favore all’Inter

Pubblicato il autore: Paolo Russo Segui

MILAN, ITALY – MAY 26: Mauro Icardi #9 of FC Internazionale Milano during the serie A match between FC Internazionale and Empoli FC at Stadio Giuseppe Meazza on May 13, 2019 in Milan, Italy. (Photo by Newphotopress/Sipa USA)

Mauro Icardi è da ormai un anno a questa parte il giocatore più discusso d’Italia. Sebbene dalle nostre parti se ne siano quasi perse le tracce, a breve l’attaccante argentino potrà far ritorno a Milano dal prestito al Paris Saint-Germain. A meno che…

I numeri di Icardi al PSG

Mauro Icardi, ex bomber e capitano dell’Inter, sta facendo numeri straordinari a Parigi, anche se lasciato un po’ in disparte nelle ultime settimane in cui si è giocato: 31 presenze e 20 gol tra Ligue 1, Coppa di Francia, Coupe de la Ligue e Champions League. Numeri da capogiro per un attaccante di cui non c’è bisogno di meravigliarsi. Eppure, nell’ultimo mese di calcio giocato, Icardi ha fatto più panchine che minuti di gioco.

Icardi il sogno di Paratici

Questo, però, non ha distolto la Juventus dall’attenzione verso l’attaccante argentino e dalle potenzialità che la rosa bianconera potrebbe acquisire dalle sue capacità offensive. Già da un anno Fabio Paratici sta portando avanti l’operazione Icardi, cercando di tessere la trama di un colpo perfetto. Niente di più difficile quando di mezzo c’è l’Inter dell’ex Marotta e quando in rosa hai già talenti del calibro di Ronaldo, Higuain, Dybala e Douglas Costa. Vero è che almeno uno di questi gioielli partirà, magari messo sul piatto proprio per far arrivare Icardi a Torino.

Le possibilità per Icardi alla Juventus

La posizione di Dybala sembra essere abbastanza solida. Da settimane si parla del suo rinnovo, con un aumento dell’ingaggio da 7 a 10 milioni di Euro. Vero è che se arrivasse un’offerta importante per la Joya, la posizione di Dybala potrebbe traballare. Colui che è considerato il più papabile per divenire la prossima bandiera bianconera, potrebbe essere ceduto dinanzi ad un’offerta superiore ai 90 milioni, soprattutto in tempi di crisi come questo.
Già ad agosto 2019 si parlava di uno scambio Icardi-Dybala con l’Inter, mai andato in porto e anche mal visto dai tifosi della Juventus. Vedremo se questa ipotesi tornerà a farsi valere.

Uno scambio più realizzabile è sicuramente quello che vede coinvolto Pjanic. Da tempo sotto gli occhi del Paris Saint-Germain, il regista bosniaco può essere coinvolto nello scambio che porterebbe Icardi a Torino, ma solo se il PSG riscatterà Icardi. Questo è il piano che la Juventus vuole effettuare. Convincere la dirigenza parigina a riscattare l’attaccante argentino dall’Inter e poi scambiarlo per Pjanic e un altro giocatore o anche due. Si parlerebbe, in questo caso, di Douglas Costa e Mattia De Sciglio, anche quest’ultimo nella lista dei desideri del club parigino.

Icardi alla Juve? L’Inter ringrazia

La Juventus, attuando questa trattativa di scambio, può indirettamente concedere un grande favore alla nemica di sempre, l’Inter. Se il PSG dovesse riscattare Icardi, con lo scopo di cederlo poi alla Juventus in cambio di Pjanic, Douglas Costa e De Sciglio, l’Inter incasserebbe la cifra di 70 milioni di Euro con cui potrebbe concretamente setacciare il mercato per puntare ad un attaccante top player, se a questa cifra si aggiunge anche quella della più che possibile vendita di Lautaro Martinez.

Insomma, siamo a marzo, ma gli intrecci di mercato già fanno scalpitare gli animi, in attesa del tanto agognato ritorno in campo. Juventus ed Inter si stanno studiando da tempo, cercando di mettersi i bastoni tra le ruote a vicenda. Vedi le operazioni Kulusevski, Eriksen, Tonali, Castrovilli, Chiesa e la lista potrebbe continuare e, col tempo, potrebbero aggiungersi altri nomi.

  •   
  •  
  •  
  •