Inter-Getafe, il presidente degli spagnoli: “Non andremo a Milano”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Il match valido per l’ottavo di finale d’andata di Europa League, Inter-Getafe, non si farà. Parola di Angel Torres, presidente della squadra spagnola. Torres ha ribadito la sua ferma posizione: la sua squadra non si muoverà dalla Spagna e non atterrerà a Milano per il match. Il patron iberico ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a Onda Cero:

Non ci sarà nessuna partita. Noi a Milano non andiamo. La situazione è pessima tanto qui a Madrid che a Milano. Prima di tutto viene la salute e noi abbiamo deciso di non viaggiare: che la partita sia rinviata o spostata in altra sede, perché nessuno corra rischi inutili. L’UEFA ci ha detto che deciderà oggi, ma noi togliamo loro ogni dubbio. Non partiamo, facciano ciò che gli pare. Sono arrivato a 70 anni senza giocare in UEFA, ora non gioco con la salute dei miei giocatori”. 

Parole durissime e che potrebbero davvero portare a un rinvio del match, oppure ad altre decisioni da parte della UEFA, come una eventuale vittoria a tavolino per l’Inter in caso il massimo organo di calcio europeo rimanga sui suoi passi. La situazione coronavirus si fa sempre più turbolenta e ogni competizione sportiva rischia di essere sospesa. Europa League compresa.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: