Juventus, Bernardeschi, buonsenso e responsabilità. Va in ritiro: “Per la mia famiglia”

Pubblicato il autore: Alessio Prastano Segui

Buonsenso e responsabilità, per Federico Bernardeschi. L’esterno della Juventus, in un post su Instagram, ha rotto il silenzio, parlando della particolare situazione che sta vivendo l’Italia, a causa dell’emergenza coronavirus, prendendo una decisione delicata, quella di andare in ritiro per tutelare la salute della sua famiglia. Non solo, il giocatore bianconero ha anche fatto una scelta di cuore, attraverso una raccolta fondi per gli ospedali piemontesi.

Credo sia giunta l’ora di mettermi in primo piano in questo momento difficile – ha esordito Bernardeschi – Ho pensato di fare la mia parte, lanciando una raccolta fondi a supporto della città di Torino e di tutto il Piemonte.”
In particolare, la raccolta riguarda l’Ospedale Humanitas Gradenigo di Torino, “che come molti altri sta gestendo questa emergenza“. La somma raccolta servirà a donare nuovi posti letto nel reparto di terapia sub – intensiva, attraverso l’acquisto di ventilatori portatili, insieme a tutte le altre attrezzature necessarie: “È fondamentale il contributo di tutti, anche minimo, insieme e uniti possiamo vincere la partita più importante del Paese, anche soltanto condividendo questo messaggio“.

La difficoltà in cui vive il nostro Paese si riversa inevitabilmente su tutti gli addetti del sistema calcio. Anche per Bernardeschi, questi sono “giorni di confusione e di incertezza, di riflessione per quello che sta accadendo“. L’invito, che rivolge il centrocampista azzurro, è quello di seguire le direttive del Governo e di restare a casa, riducendo al minimo il contagio.

Alla fine del messaggio, il centrocampista bianconero comunica che resterà in ritiro, per tutelare la sua famiglia, nonostante il continuo monitoraggio da parte dello staff tecnico della Juventus: “Sappiate che noi siamo controllati, anche se ovvio non privi di rischi e ho deciso per questo di andare in ritiro domani anche per tutelare la mia famiglia e, in generale, limitare al massimo le possibilità che qualcosa accada“.

https://www.instagram.com/p/B9lntzxo2Wt/?utm_source=ig_embed

  •   
  •  
  •  
  •