Macron scende in campo contro il coronavirus: l’azienda produrrà mascherine

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

In un momento così complicato a livello mondiale, molte aziende di qualsiasi tipo stanno scendendo in campo per dare una mano a fronteggiare il temibile COVID-19. Il coronavirus sta costringendo importantissime aziende a dare una mano concreta per quanto concerne materiali da fornire a persone e sanitari. Qualche giorno fa, una delle prime a scendere in campo è stata la Ferrari, disposta a realizzare dei respiratori per salvare delle vite umane. Ora anche la Macron vuole fare la sua parte.

L’azienda sportiva – una delle aziende leader per quanto concerne l’abbigliamento sportivo –  si è detta disponibile alla realizzazione di mascherine e altri tipi di materiali utili a sanitari e comunità, volti a fronteggiare questo nemico invisibile chiamato coronavirus. A rendere nota la notizia è il Corriere di Bologna, il quale ha realizzato un’intervista al CEO dell’azienda: Gianluca Pavanello.

Ecco le parole di Pavanello in merito: “Siamo in contatto con le autorità che censiscono le richieste di materiale sanitario mancante, perché in Cina siamo pronti a produrre in alcune fabbriche mascherine di ogni genere, ma anche grembiuli, guanti, calzari e quanto occorre, usa e getta e non”. 

Un gesto lodevole e utile da parte di Macron, sponsor tecnico del Bologna Calcio in questa stagione.

  •   
  •  
  •  
  •