Nemanja Matic è l’uomo in più in casa Manchester United. Rinnovo fino al 2021

Pubblicato il autore: Agostino D'Angelo Segui

Prima dello stop in Premier League causa Coronavirus, il Manchester United godeva di un ottimo stato di forma, con cinque vittorie e due pareggi nelle ultime sette sfide, subendo solo due reti e il tutto impreziosito dalla fantastica vittoria nel derby di Manchester contro il City di Guardiola. Tuttavia, va sottolineato che uno dei protagonisti in questo periodo positivo in casa United è Nemanja Matic. Il centrocampista di fatto, prolunga il suo contratto fino al 2021.

Il centrocampista serbo è il vero valore aggiunto di una squadra formata da tantissimi giovani talentuosi. Il prolungamento del contratto con i Red Devils era già stato anticipato qualche giorno fa dallo stesso tecnico, il norvegese Solskjaer. Matic, in scadenza prima del rinnovo da parte dei dirigenti del Manchester United, rappresentava l’oggetto dei desideri del Milan e dell’Inter. Un giocatore perfetto per entrambe le squadre milanesi, perchè il serbo ha quelle caratteristiche giuste per adattarsi a qualsiasi filosofia di gioco. Un giocatore molto duttile e completo sia in fase difensiva che offensiva, bravo nelle verticalizzazioni con lanci lunghi e abile nel gioco aereo. Da sottolineare anche i due aspetti non da meno del serbo: una soluzione nella fase offensiva in quanto ha buon tiro dalla distanza e nella fase di non possesso è utile in quanto possiede abilità nei contrasti. Insomma, un centrocampista apprezzato sia in casa Milan che dalle parti di Antonio Conte, che resterà purtroppo per loro solamente un desiderio, dato che il Manchester United ha deciso di puntare almeno per un’altra stagione sul serbo. Punto di riferimento sia per il gioco sia per l’esperienza in un gruppo giovane.

Il rinnovo dell’ex Chelsea porta inevitabilmente a cessioni importanti, su tutti Mata e Lingard. Entrambi sono in scadenza di contratto nel 2021 e Solskjaer ha dimostrato più volte di poterne fare a meno. Infatti i due non rientrano nei piani del tecnico e la loro valutazione è da tenere d’occhio: 25-30 milioni. Una buona somma per investire su altri giocatori nella prossima sessione di mercato: Jack Grealish e James Maddison, su tutti. Un rinnovo necessario quello di Matic, considerando anche i malumori di Pogba che quasi sicuramente verrà ceduto a giugno. Ormai il francese è ai ferri corti con la dirigenza e la tifoseria. Juventus e Real Madrid alla finestra.

  •   
  •  
  •  
  •