Neymar-Juventus: il brasiliano è l’alternativa se salta Mbappe

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Il PSG non ne vuole sapere di cedere Kylian Mbappe. Il talento più cristallino del calcio mondiale, resterà a Parigi ancora per un’altra stagione. Il ds Leonardo vuole costruire una squadra attorno al 21enne transalpino, oramai diventato idolo indiscusso dei tifosi. Mbappe a Parigi, ha oscurato la stella di Neymar che nonostante abbia portato il PSG nei quarti di finale di Champions League – due reti tra andata e ritorno con il Dortmund – non sembra più godere della stima di società, allenatore e soprattutto tifoseria.

I comportamenti e i capricci di O’Ney hanno davvero stancato tutti al Parco dei Principi. Da quanto trapela dalla Francia, il PSG vuole fare cassa con l’ex blaugrana in estate per poter acquistare calciatori di spessore in varie zone del campo. Koulibaly su tutti, dato che la società non rinnoverà il contratto a Thiago Silva.

La Juventus sfida il Barcellona per O’Ney

La Juventus seguiva con attenzione la situazione Mbappe. Il sogno di portare Kylian a Torino da parte di Paratici è sempre stato vivo, ma Neymar potrebbe figurare come una valida alternativa. Il brasiliano figurava nella lista della spesa bianconera già dalla scorsa stagione e la Juve non si tirerà indietro qualora ci siano degli spiragli per soffiarlo ai francesi. Ci sarà da battere l’accesa concorrenza del Barcellona, squadra che vuole fortemente riportare il 27enne alla base dopo tre anni di esilio. Il prezzo del cartellino di Neymar, oscillerebbe intorno ai 150-180 milioni di euro. Cifra inferiore ai 220
milioni che il PSG sborsò nel 2017 per prelevarlo dal Barcellona. Il giocatore è ancora integro e le sue prestazioni sono di altissimo livello come un tempo. Ciò che desta qualche dubbio è l’atteggiamento fuori dal campo di Neymar. La sua vita sregolata rappresenta un problema per Sarri, che però vuole O’Ney per via delle caratteristiche di gioco che possiede. Assolutamente consone al 4-3-3 del tecnico toscano.

  •   
  •  
  •  
  •