Premier League a porte chiuse: i tifosi del Liverpool non vedranno in campo il trionfo Reds?

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

 

Il coronavirus non si arresta. Il mondo dello sport è completamente in panico difronte a questo mostro invisibile, il quale sta contagiando e danneggiando la nostra vita quotidiana in ogni aspetto. Le partite vengono rinviate ogni giorno e nei vari paesi in cui questo virus è più attivo, l’organizzazione delle varie leghe calcistiche non sanno più dove sbattere la testa.

In Inghilterra però si sta valutando una soluzione drastica e che balena anche nella testa della Lega Calcio: andare avanti con la Premier League, ma a porte chiuse. Secondo il Daily Telegraph e il Daily Mail, ci sarebbe stato un meeting tra la FA, Premier League e English Football League per discutere su questa importante scelta. Come tutti noi sappiamo, lo spettacolo della Premier prevede un clichè sempre presente in ogni ogni partita: gli stadi pieni.

Gli inglesi sono impauriti dal coronavirus, ma i tifosi saranno disposti a rinunciare di vedere i propri beniamini in campo?

I tifosi del Liverpool potrebbero non vedere la propria squadra vincere il titolo

I supporter del Liverpool capolista, dopo tanti anni di attesa potrebbero non assistere dal vivo alla partita che incoronerà – salvo clamorosi imprevisti – campione d’Inghilterra la squadra di Jurgen Klopp. Il titolo a Anfield manca da 30 anni e un fatto del genere, renderebbe amara questa vittoria trionfale da parte dei Reds.

  •   
  •  
  •  
  •