Rakitic torna al Siviglia: la Juventus tenterà ancora l’assalto al croato?

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Era nel mirino di Maurizio Sarri e della Juventus, ma il centrocampista del Barcellona, Ivan Rakitic, non arriverà in bianconero la prossima stagione. Il vice campione del mondo 2018 croato, è in rotta con la compagine blaugrana oramai da qualche mese ma sembra destinato a rimanere nella Liga. La sua ex squadra prima dell’approdo al Camp Nou, il Siviglia, sta già sondando il terreno per un suo ritorno alla base la prossima estate.

Il Siviglia fece sbocciare definitivamente Rakitic nel grande calcio, riuscendo a far venire fuori tutte le potenzialità del croato classe 1988. La bomba di mercato è stata lanciata dal quotidiano Sport. Rakitic ha lasciato dei buonissimi ricordi a Siviglia, squadra in cui ha militato dal 2011 al 2014 vincendo pure una Europa League. Un giocatore ancora integro e desideroso di tornare a stupire nel club che lo ha valorizzato in Spagna. Secondo Sport, la decisone da parte del calciatore croato di tornare nella sua vecchia squadra è irreversibile.

 

Quel gol in finale di Champions contro la Juve nel 2015

A fine stagione sarà addio al Barcellona per il croato, che con i catalani ha disputato 299 presenze totali e 35 reti. Tra i tanti trofei presenti nel suo palmares, contiamo pure la Champions League del 2015, giocata in finale proprio contro la Juventus di Allegri. I blaugrana ebbero la meglio, vincendo per 3-1 grazie anche a un gol di Rakitic. Fu proprio il croato a sbloccare il match nei primi minuti di gioco su assist di Iniesta.

  •   
  •  
  •  
  •