Valencia-Atalanta, Gasperini: “Vittoria per Bergamo. Ilicic? Voleva il cambio, ma…”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Valencia-Atalanta è stata una partita storica per i nerazzurri: un 4-3 che regala la qualificazione ai quarti di finale della UEFA Champions League. Risultato assai positivo e stotico, ridando morale ad una città come quella bergamasca che sta attraversando un periodo molto buio per via dell’emergenza cmCoronavirus. Ai microfoni di Sky Sport, ha parlato il mister Gian Piero Gasperini: tra considerazioni sul match e sullo stesso Coronavirus.

LE PAROLE DI GIAN PIERO GASPERINI

GASPERINI POST VALENCIA-ATALANTA – “Siamo molto felici di aver rappresentato un territorio che soffre così tanto come quello bergamasco. Ci sono arrivati tanti messaggi, in particolar modo anche dalla direttrice dell’ospedale di Bergamo. Sulla partita? Il rigore iniziale è stata iniezione di fiducia aggiuntiva che ci ha aiutato. Nel primo tempo abbiamo faticato, molto meglio la ripresa ma non era facile. Tanti fattori ci condizionavano un po’, abbiamo subito dei gol che potevamo evitare però abbiamo fatto anche cose positive. Volevamo vincere, non solo uscire con un risultato positivo ma confermare quanto fatto di buono con una vittoria. Ilicic? L’ho lasciato in campo per fare il quarto gol (ridendo). Voleva uscire e io gli ho detto di aspettare. In campo quando fa un’azione fa fatica a recuperare, ma dopo due minuti va più forte di prima”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: