Werner, anche il Milan sul tedesco? Rangnick può essere la chiave

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

L’attaccante tedesco in forza al Lipsia, Timo Werner, è oggetto del desiderio di molte squadre europee. Il classe 1996 sta disputando una stagione memorabile sia in Bundesliga che in Champions League, dove è riuscito a trascinare il suo Lipsia fino si quarti di finale. I suoi 27 gol su 36 presenze quest’anno, testimoniano come il ragazzo ex Stoccarda, sia maturato definitivamente. La sua grandissima velocità si abbina alla indiscutibile tecnica individuale al servizio della squadra. Infatti, Werner è efficace nel segnare, ma anche nel trovare gli spazi giusti per i compagni. Quando si abbassa, il 24enne mostra di essere preciso nel creare palle gol importanti verso gli esterni, aiutato dalla sua visione di gioco.

Insomma, Timo è un’attaccante completo. Un giocatore sul quale molto club sarebbero disposti a fare follie. Uno di questi è l’Inter di Suning, interessata all’attaccante da tempo. I nerazzurri però potrebbero avere un’avversario tenace per la corsa a Werner: il Milan. Una volta che arriverà Rangnick, il Milan vuole portare a Milanello un’attaccante sul quale scommettere per il futuro.

 

Rangnick la chiave per arrivare a Werner

Werner è il profilo giusto e i rossoneri hanno in questo caso una corsia preferenziale, ovvero il futuro nuovo tecnico Rangnick. L’ex allenatore del Lipsia, ha praticamente scoperto Werner negli anni passati valorizzandone le qualità quando militavano entrambi nel club tedesco. I due si conoscono molto bene. Si stimano e ciò potrebbe essere un’indizio in più per un probabile inserimento rossonero nella trattativa in estate. Derby di mercato tra Milan e Inter la prossima estate? Probabile.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,