Atalanta, Zapata: “Situazione complicata. Champions? Possiamo puntare in alto”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Ai microfoni di Sky Sport, ha parlato l’attaccante dell’Atalanta Duvan Zapata: tra Coronavirus, allenamenti improvvisati e la voglia di ritornare in campo.

LE PAROLE DEL CENTRAVANTI DUVAN ZAPATA

PREOCCUPAZIONE PER IL CORONAVIRUS – “Sono molto preoccupato per questa situazione, è brutto vedere che muoiono ancora tante persone. La nostra generazione non ha mai avuto un’esperienza così toccante. Non sappiamo come affrontarla, non possiamo far altro che restare a casa. Il calcio va messo da parte, la priorità è la salute di tutti noi”.
FORMA FISICA DA MANTENERE “Per quanto riguarda la forma fisica, non è facile mantenerla, ma i lavori che sto facendo a casa mi stanno aiutando per non fare fatica quando torneremo ad allenarci”.
LA VOGLIA DI RITORNARE IN CAMPO“Tutto questo passerà. Dobbiamo avere pazienza e torneremo alla vita normale. Il campionato deve riprendere quando sarà sicuro giocare e quando le persone potranno stare insieme. I tempi però non si sanno”.
CAPITOLO CHAMPIONS LEAGUE“Ora siamo ai quarti di finale, successo meritato. Pensiamo di arrivare ancora più in alto, possiamo toglierci grandi soddisfazioni”.
IL FUTURO NERAZZURRO DI ZAPATA – “Quello che sto vivendo dal momento che sono arrivato all’Atalanta è unico e speciale. Spero di restare a lungo a Bergamo”.
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: