Boateng sogna il Milan: “Mi piacerebbe tornare”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

A Milano ha lasciato ottimi ricordi e i tifosi del Milan non possono far altro che essere grati a Kevin Prince Boateng. Il calciatore ghanese ha vinto il campionato italiano nel 2010/11 quando Massimiliano Allegri sedeva sulla panchina dei rossoneri, e Boateng fu uno degli uomini chiave di quel trionfo in Serie A. Memorabili anche le prestazioni fornite dal classe 1987 in Champions League, così come il suo bellissimo gol contro in Barcellona: controllo a seguire di tacco per poi scaraventare il pallone alle spalle di Valdez.

Bei ricordi che rimarranno per sempre scolpiti nelle memorie dei tifosi del Milan. Gli anni seguenti dopo l’esperienza milanese, hanno portato il ragazzo a girare per tutta Europa, fino all’ultima esperienza con il Besiktas in Turchia. Durante un’intervista a Sportweek, Boateng ha dichiarato le seguenti parole in merito a un eventuale ritorno al Milan:

“Mi piacerebbe chiudere l’esperienza all’Hertha Berlino, li è cominciato tutto. Finire con un applauso a centrocampo all’Olympiastadion, è il mio obiettivo. Ma se mi chiedete dove mi piacerebbe tornare dico al Milan, sempre e soltanto li”.

Il sogno di terminare la carriera nella squadra dov’è cresciuto – l’Hertha Berlino – è la volontà di Boateng, ma una chiamata del Milan non sarebbe rifiutata di certo da parte del 33enne africano.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: