Cagliari, Zenga: “Sarei potuto tornare all’Inter. A luglio pronti per la ripresa del Campionato “

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui

Intervistato da Sportweek, Walter Zenga, tornato in Italia per sostituire Maran sulla panchina del Cagliari, ha parlato di quello che all’epoca poteva essere un ritorno nella sua amata Inter: “Nessuno ha mai raccontato prima di oggi che sarei potuto tornare. Dopo aver rimesso a posto il crociato rotto, all’Inter avrei potuto fare il secondo di Pagliuca per un anno, prima di entrare in società. Parlai con Moratti e Mazzola, andai prima a Padova e poi negli Stati Uniti, quindi tornai all’Inter come uomo immagine per la tv e per il marketing, ma solo per pochi mesi. Era un ruolo che non sentivo mio”.

Sulla possibilità invece che il Campionato riparta il prossimo luglio: “È sbagliato secondo me avere pregiudizi e posizioni scelte a priori. In questi giorni sento dire per il coronavirus cose come ‘Non si può e non si deve giocare‘. Ma non sarebbe meglio dire ‘Vediamo cosa succede, ma noi ci siamo?‘. Si trasmetterebbe senz’altro un messaggio migliore. Sono tornato in Italia e sarò il tecnico del Cagliari, non ho perso nulla di questa stagione nonostante la sospensione. Ho già preparato tutto, dagli allenamenti distanziati alla gestione delle partite a luglio e agosto“.

Le migliori parate di Walter Zenga

  •   
  •  
  •  
  •