Calciomercato Lazio: il club biancoceleste segue un portiere

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


Mentre il calcio italiano è ancora fermo e non si sa ancora quando ricomincerà, a tenere banco è il calciomercato dove c’è la Lazio del presidente Claudio Lotito che per la prossima stagione vuole acquistare un portiere che presumibilmente dovrà fare il vice Strakosha, in attesa del futuro dei due attuali portieri di riserva, ovvero il belga Silvio Proto e il romano Guido Guerrieri.

Calciomercato Lazio: il portiere seguito

Il ds del club biancoceleste Igli Tare sarebbe interessato al classe ’96 Simone Scuffet di proprietà dell’Udinese, ma che in questa stagione sta giocando in Serie B con lo Spezia rivelazione del campionato con il quinto posto. Il portiere nato ad Udine è reduce da un’ottima stagione che di conseguenza ne ha rilanciato le ambizioni che in questi ultimi anni erano un pò scese dopo aver esordito in massima serie addirittura a 17 anni; in teoria a fine torneo Scuffet tornerà in Friuli, ma con tutta probabilità non rimarrà a giocare nel campionato cadetto per un altro anno.
Da rumors di corridoio sembra che la Lazio vorrebbe inserire nella trattativa il terzo portiere Guerrieri che a sua volta potrebbe essere girato a sua volta dal club friulano in una squadra di Serie B per fargli fare esperienza visto che sono tre anni che sta facendo il terzo portiere nella capitale e l’ultima (e unica) stagione giocata tra i professionisti è stata la 2016-17 quando vestiva la maglia del Trapani (Serie B).

Per il tecnico Simone Inzaghi Scuffet potrebbe essere un secondo affidabile, visto che tra i pali è molto sicuro e reattivo e potrebbe crescere con calma alle spalle del titolare Strakosha e con il preparatore Adalberto Grigioni, considerato uno dei migliori in Italia; attualmente ci sarebbe da battere la concorrenza del Torino che lo vorrebbe comprare al posto di Salvatore Sirigu, che molto probabilmente andrà al Milan per sostituire il partente Gianluigi Donnarumma.
Vedremo nelle prossime settimane come si evolverà questo interessamento.

  •   
  •  
  •  
  •