Di Marzio sicuro: “Rangnick-Milan è già fatta, Tonali? Dipenderà dal tecnico”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Le insistenti voci che vedrebbero il tedesco Ralf Rangnick sulla panchina del Milan, sembrano essere fondate. L’ex allenatore dello Schalke 04 e del Lipsia è sempre stata la prima scelta da parte della dirigenza rossonera. Elliot e Gazidis vogliono un tecnico che sia in grado anche di dettare le linee guida del Milan futuro. Il pregevole lavoro svolto nel Lipsia sia da allenatore che da scopritore di talenti – Werner su tutti – ha impressionato Gazidis, il quale ha sempre puntato deciso su di lui.

L’attendibile conferma arriva da Gianni Di Marzio, intervistato da TMW Radio. Oltre a Rangnick, l’ex allenatore del Napoli ha parlato pure di un possibile approdo di Tonali al Milan:

“Sono convinto che il Milan abbia già preso il tecnico per la prossima stagione: Ralf Rangnick. La società si sta già muovendo sul mercato straniero. Vedremo se riuscirà a collaborare con un ds come Massara. Se non conosci il movimento, è dura sopravvivere in Italia. Lui poi un manager a tutto tondo, ma come tecnico può dare una svolta”. 

In merito a Tonali, Di Marzio ha dichiarato: “È un giovane di prospettiva, questo è fuori discussione. Ha una buona visione di gioco, è tecnico, sa recuperare palloni. È più un playmaker basso ma è un ottimo centrocampista. Bisogna vedere se un tecnico vuole giocare con un play con queste caratteristiche. Con Pioli lo vedrei bene. Ha fatto un ottimo lavoro, è un allenatore vero che non fa proclami, potrebbe lavorare bene con il ragazzo, anche se secondo me il Milan ha già preso Rangnick”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,