James Rodriguez torna di moda in Serie A: sfida Napoli-Juventus per il colombiano?

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

L’esperienza burrascosa nel Real Madrid sta giungendo al termine per James Rodriguez. Il colombiano non ha mai convinto in merengues da quando è approdato in Spagna nel 2014. In realtà la prima stagione agli ordini di Ancelotti fu abbastanza positiva, ma l’ex Porto e Monaco non fu assolutamente determinante nel portare trofei alla Casa Blanca. Da quando Zinedine Zidane siede sulla panchina dei Blancos, James è stato letteralmente accantonato da parte del tecnico francese tra prestiti, panchine e tribune amare per scelta tecnica.

La convivenza forzata a Madrid tra Zizou e il classe 1991 terminerà a fine stagione e il Real Madrid vuole cedere a titolo definitivo il calciatore, così da liberarsene una volta per tutte. Secondo il quotidiano spagnolo AS, le pretendenti per lui non mancano di certo e due di queste provengono proprio dalla nostra Serie A: il Napoli e la Juventus.

Partenopei in pole ma occhio alla Juventus di CR7

La dirigenza del Napoli è da tempo sulle tracce del calciatore, pupillo di Ancelotti quando sedeva sulla panchina campana. Nonostante Carletto si sia accasato all’Everton – anche gli inglesi interessati al giocatore – i partenopei potrebbero tornare alla carica. James piace a De Laurentiis che vorrebbe offrire alla piazza un calciatore di talento indiscusso come James Rodriguez. La squadra che può scombinare i piani del Napoli è la Juventus. Infatti, il procuratore di James è Mendes, lo stesso di Cristiano Ronaldo. I due sono molto amici avendo giocato insieme nel Real Madrid e il portoghese potrebbe convincere James a optare per i bianconeri.

  •   
  •  
  •  
  •