Jovetic vuole tornare alla Fiorentina: “Firenze nel cuore”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi

I tifosi della Fiorentina non lo hanno mai dimenticato e lui non si è dimenticato di loro. Stevan Jovetic ha lasciato dei bei ricordi a Firenze, come le grandi notti di Champions League tra le fila della compagine viola, all’epoca allenata da Cesare Prandelli.

Ora, il montenegrino è in forza al Monaco e durante un’intervista via Instagram ha dichiarato di voler giocare ancora a lungo. Magari facendo ritorno al Franchi, stadio che lo lanciò definitivamente nel grande calcio:

“Mi piacerebbe giocare ancora 7 o 8 anni, fino a 38 anni. Firenze è la mia seconda casa, e per me è sempre un’opzione, mi piacerebbe. Sono stato benissimo 5 anni, ho tanti amici, ho già casa lì”. 

Rendimento altalenante dopo la Fiorentina

Una volta lasciata la Fiorentina, le esperienze all’estero di Jovetic (esclusa la parentesi Inter) non sono state per niente entusiasmanti. Il suo rendimento è calato vertiginosamente, non riuscendo mai ad imporsi. Neanche il ritorno in Italia tra le fila dei nerazzurri giovò alla sua carriera: solo 31 presenze e 6 reti. Stevan però ha voglia di rinascere e la speranza sarebbe un affascinante ritorno in viola. La società toscana accoglierà la richiesta del montenegrino, puntando su di lui per la prossima stagione? Jovetic ci spera.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Mondiali, le probabili formazioni di Serbia-Svizzera