L’Atalanta ricorda il 3-3 del 2016: Borriello protagonista

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

La storia dell’Atalanta è stata riscritta parecchie volte negli ultimi quattro anni: risultati straordinari che hanno portato la Dea di Gian Piero Gasperini in alto, fino ai quarti di finale della UEFA Champions League. Contesto ormai risaputo, ma in termini storici, indipendentemente dal risultato finale, i nerazzurri hanno collezionato tantissime imprese. Coppa delle Coppe 1988,i successi nei primi anni 90, le promozioni in Serie A, la Coppa Italia targata 1962/1963, fino ad arrivare alle rimonte fatte contro le big. Ecco, oggi, 17 aprile è la data di una partita abbastanza ricordata dal popolo atalantino, ma non perdiamoci in chiacchiere e analizziamo questo pezzo importante di storia.

ATALANTA-ROMA 3-3: LA RIMONTA DEL 2016 TARGATA BORRIELLO

Riavvolgiamo il nastro e torniamo indietro, più precisamente nel 2016: Edy Reja in panchina, una squadra stabilmente a metà classifica e un 4-2-3-1 che dopo qualche problema iniziale ha iniziato a calibrare gioco e risultati. A Bergamo arriva la Roma e iniziato il match gli ospiti fanno senza problemi due goal. Tutto finito? Assolutamente no, prima D’Alessandro accorcia le distanze, poi Borriello pareggia. Nella ripresa l’Atalanta mette il turbo e lo stesso numero 22 atalantino firma il 3-2: una rimonta pazzesca, fermata soltanto da un Totti che pareggia a pochi minuti dalla fine. Una bella X dal sapore trionfante.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: