Paqueta verso la Fiorentina, ma il Milan vuole lo scambio con Castrovilli

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Il talento di Lucas Paqueta non ha fatto fare il salto di qualità al Milan. Strappato alla concorrenza da parte di vari top club europei lo scorso anno, l’ex Flamengo non è proprio riuscito a imporsi nonostante abbia dimostrato a fasi alterne la sua grande tecnica in Serie A. In rossonero, il brasiliano classe 1997 ha disputato nel nostro campionato 28 presenze, andando in gol solamente una volta.

Tra scaramucce con gli avversari e qualche infortunio di troppo, Paqueta è stato spedito in panchina da Pioli, venendo utilizzato dal tecnico rossonero con il contagocce. A fine stagione, il centrocampista offensivo se ne andrà da Milanello e la sua prossima destinazione potrebbe essere Firenze. La Fiorentina di Commisso ha messo gli occhi su di lui e secondo Raimondi di SportMediaset, la trattativa potrebbe andare a buon fine, ma il Milan ha una pretesa importante per concludere la cessione: Castrovilli.

I rossoneri propongono lo scambio, ma non sarà semplice convincere i viola

Il Milan è interessato al centrocampista rivelazione di questo campionato, ma difficilmente Commisso opterà per lo scambio Paqueta-Castrovilli. I tifosi della Fiorentina non prenderebbero bene la cessione dell’ex Cremonese, calciatore amato da tutti a Firenze dopo le ottime prestazioni di quest’anno. Il valore di mercato di Paqueta, ammonta a 30 milioni di euro.

  •   
  •  
  •  
  •