Premier League, Noel Gallagher: “Giusto assegnare il titolo al Liverpool”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Se c’è una squadra che merita più di ogni altro club il titolo in questa stagione, questa squadra è il Liverpool di Jurgen Klopp. I Reds hanno dominato in lungo e in largo la Premier League 2019/20 grazie a un assetto di squadra oramai noto da qualche anno. Klopp è riuscito veramente a formare un gruppo compatto, formato da calciatori giovani e di qualità eccelsa, valorizzati dallo stesso tecnico tedesco.

Son ben 25 i punti che separano il Manchester City di Guardiola secondo in classifica dalla capolista Liverpool. Un vantaggio incolmabile a 9 giornate dalla fine della Premier League, sospesa causa coronavirus. In queste settimane, i rumors riguardo un presunto annullamento del campionato inglese senza assegnazione del titolo, hanno fatto capolino su qualche giornale inglese. Se così fosse, sarebbe veramente una beffa per la compagine di Klopp. Un’ingiustizia assoluta e la pensa così anche l’ex Oasis, Noel Gallagher, noto tifoso del Manchester City.

Intervistato da Liverpool Echo, Gallagher ha espresso le seguenti parole in merito all’assegnazione del titolo ai Reds:

“Sarebbe giusto assegnare il titolo al Liverpool. La situazione è molto chiara. Il Liverpool ha già vinto comunque, ma l’unica cosa che impedisce di assegnargli il titolo è trovare una soluzione per le retrocessioni e promozioni negli altri campionati”.

Qualora la Federazione Calcistica inglese decida di non assegnare il titolo ai Reds, la tifoseria del Liverpool non accetterebbe – giustamente – la soluzione. Vedersi sfuggire il titolo avendo 25 punti di vantaggio a 9 giornate dal termine, sarebbe inaccettabile, specialmente dopo aver aspettato 30 anni dall’ultimo trionfo Reds.

  •   
  •  
  •  
  •